Parcheggio all’ospedale di Assisi, appaltati i lavori

Ospedale Assisi, dichiarazione Federico Masciolini, Segretario comunale PD
Ospedale Assisi, dichiarazione Federico Masciolini, Segretario comunale PD

La direzione generale della USL Umbria 1 comunica che il 5 febbraio si è svolta la seduta di gara pubblica per l’apertura delle offerte economiche relative ai lavori di realizzazione del parcheggio a servizio dell’ospedale di Assisi. I lavori sono stati affidati all’impresa BIES Srl di Assisi, Frazione San Gregorio, che è risultata la migliore offerente.

I lavori, finanziati dall’azienda sanitaria tramite mutuo, inizieranno presumibilmente a inizio aprile, una volta esperite tutte le procedure burocratiche e amministrative, tra cui la formalizzazione dell’atto di compravendita delle aree che ad oggi sono ancora di proprietà dell’Istituto di suore tedesche “Siessener Schulen Gemeinnutzige GmbH”. Si prevede che i lavori per il parcheggio, che disporrà di almeno 100 posti auto, potranno essere completati questa estate.

Intanto – dopo l’attivazione della RSA (14 posti letto), la ristrutturazione del reparto degenze di chirurgia (dotazione in tutte le camere di servizi igienici accessibili ai disabili e messa in sicurezza di tutti gli impianti), la dotazione di un nuovo mammografo di ultima generazione e l’attivazione del Centro Donna per il potenziamento delle attività consultoriali, del collegamento dell’attività del 118 con la Centrale operativa di Perugia e del triage al Pronto Soccorso – stanno proseguendo i lavori per la realizzazione di spogliatoi e per la riqualificazione della degenza chirurgica, ed entro l’inizio di marzo verranno conclusi i lavori finalizzati all’attivazione di un’area di degenza con 4 posti letto di Osservazione Breve e 6 posti letto di Medicina d’Urgenza. Nel 2015, inoltre, è prevista l’acquisizione di nuove tecnologie sia per la diagnostica sia per il nuovo Centro per lo scompenso cardiaco (ecografo, elettrocardiografi, letti monitorizzati…).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*