Petrignano di Assisi, ciclismo, il 2013 per l’Uc Petrignano

(assisioggi.it) Petrignano di Assisi – Anche il 2013 è andato in archivio con tante soddisfazioni per l’Uc Petrignano guidata dal presidente Orlando Ranucci. Partendo dai giovanissimi, va ricordato come i piccoli ciclisti (7-12 anni) abbiano mostrato una continuità di risultati durante tutto l’anno, impegnandosi sempre a fondo e sempre con il sorriso sulle labbra. La squadra era composta da Giulia Cozzari, Tommaso Francescangeli (G1), Tommaso Alunni (G2), Edoardo Rulli (G3), Tommaso Rondini, Thomas Donti (G4), Leonardo Mela, Andrea Sensi (G5), Tommaso Bazzica, Alessio Pantalla e Vincenzo Battistelli (G6).

Tra gli esordienti è stata Martina Cozzari l’atleta che ha tenuto alta la bandiera. Su strada ha ottenuto quattro successi, sei secondi posti, un quarto, un settimo e un nono, senza dimenticare la conquista sia del titolo umbro sia di quello provinciale perugino. Su pista ha ottenuto due titoli regionali: velocità e corsa a punti. Su strada un quinto posto anche per Matteo Li Causi.

Il settore juniores ha visto vincere Michele Corradini, che ad agosto si è imposto a Ripa nel 31° Trofeo Fausto Coppi. Corradini restava al comando con Simone Mammoliti della Ciclistica Arma Taggia nel corso dell’ultimo giro. Sulle rampe dell’ascesa finale Corradini staccava l’avversario quando al termine mancavano meno di 300 metri, tagliando il traguardo braccia al cielo. Corradini ha anche ottenuto un secondo e un quarto posto e cinque piazzamenti tra la sesta e la decima posizione, oltre al titolo umbro su strada, a quello su pista nella velocità e a quello di ciclocross. Campione umbro a cronometro è invece risultato Lorenzo Calzola, che su strada ha anche conquistato un quinto e un nono posto, mentre su pista ha ottenuto i titoli regionali nell’inseguimento individuale e nella corsa a punti. Su strada due podi (un secondo e un terzo posto) sono stati ottenuti da Tommaso Masciotti, che su pista si è laureato campione umbro nello scratch.

Si sono comportati bene anche i ragazzi del settore handbike, che hanno ottenuto vittorie e piazzamenti in giro per l’Italia. I più proficui di risultati sono stati Giulio Valentini e Stefano Girelli.

Venendo al settore amatoriale strada e fuoristrada, di cui è davvero impossibile elencare le vittorie e i piazzamenti, va ricordato che capitan Marco Gorietti, che è anche vicepresidente dell’Uc Petrignano insieme a Osvaldo Bertilli, ha vinto il titolo regionale di ciclocross nella master 4 e che Filippo Manuali ha conquistato la maglia arancio della categoria giovani nell’Umbria Challenge Mtb, circuito in cui l’Uc Petrignano è risultata società vincitrice. Nel cross country Alberto Laloni ha vinto il titolo umbro nella master 3 e Giancarlo Rivaroli quello nella master 7. Quest’ultimo è anche campione regionale mediofondo strada. Nella fondo, sempre strada, titoli regionali per il master 2 David Squarta e per il master 3 Gianluca Balestra. Nel Marathon titoli regionali per lo junior Alessandro Monni, per il master 3 Luca Agostinelli, per Filippo Manuali nella categoria giovani e per l’Uc Petrignano vittoria di società. Nel downhill i titoli umbri sono stati conquistati dal master 1 Lorenzo Cesaretti e dal master 2 Giampaolo Gambelunghe. Il master 4 Patrizio Savioli ha invece vinto il titolo italiano cross country della Fssi.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*