Piano strade come Assisi, Petrignano si rifà il look, proseguono lavori

Piano strade come Assisi, Petrignano si rifà il look, proseguono lavori

Petrignano si rifà il look. Da ormai un mese stanno procedendo a Petrignano i lavori di rifacimento dell’asfalto di alcune delle vie più malridotte della frazione. Il 2° Piano Strade (che aggiunge 1 milione di euro di interventi ai quasi 800 mila del primo) procede a vele spiegate e una delle primissime frazioni a giovare di questi interventi è stata proprio Petrignano. Sono sei le vie sulle quali si è operato in maniera consistente e alcune di queste attendevano il rifacimento dell’asfalto ormai da anni ed anni. Parliamo di viale dei Pini, via Carlo Alberto dalla Chiesa, via del Mulino, via Cerquetta, via della Fornace e via Stradetta.

Alcuni ritocchi sono stati rifatti anche alle vie interne della zona industriale e alla strada che costeggia Colussi, pur non essendo previste inizialmente da progetto. L’attenzione posta sulla frazione di Petrignano è stata importante, lo evidenzia il fatto che si è intervenuto non solo su grandi tratti stradali (zona industriale ad esempio) ma anche su vie più piccole, a servizio di poche famiglie, che ovviamente necessitano di cura e manutenzione tanto quanto le “grandi” strade.

Non è mai abbastanza e di questo ne siamo pienamente coscienti. Il tema viabilità legato alla manutenzione del manto stradale è molto caldo in tutto il nostro territorio per non dire in tutto il territorio nazionale. Riteniamo di fondamentale importanza intervenire in maniera consistente in questo senso sui tratti stradali di nostra competenza, e negli uffici preposti farci sentire per far sì che anche altri enti facciamo la loro parte manutenendo quei tratti di loro competenza (vedi Provincia con Viale Matteotti). Ulteriore dimostrazione di ciò è il terzo capitolo del Piano Strade messo in atto dalla nostra amministrazione.

Il 2° Piano Strade prevede ancora ulteriori interventi in altre frazioni del Comune mentre il 3° vedrà nuovamente protagonista Petrignano. Verranno individuati altri tratti stradali ma non solo perché verrà introdotta anche la progettazione e realizzazione di altri interventi legati al tema della viabilità come ad esempio i parcheggi.

da Valter Stoppini, Francesca Corazzi, Paolo Lupattelli 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*