Piatto di sant’Antonio, l’investitura dei Priorini e delle Priorine

L'associazione dei Priori del Piatto di Sant'Antonio Abate è stata presente per tutta la giornata all'interno della Basilica per il picchetto d'onore alla statua del Santo

Piatto di sant’Antonio, l’investitura dei Priorini e delle Priorine

SANTA MARIA DEGLI ANGELI – Un giorno importante quello di ieri a Santa Maria degli Angeli. Il 17 gennaio è il giorno di Sant’Antonio e, come da tradizione, è dedicato alle scuole e all’investitura dei Priorini e delle Priorine, gli alunni delle scuole che, tra qualche anno, saranno chiamati a servire la manifestazione.

L’associazione dei Priori del Piatto di Sant’Antonio Abate è stata presente per tutta la giornata all’interno della Basilica per il picchetto d’onore alla statua del Santo.

Alle ore 10 si è svolta l’investitura dei Piccoli Priori presso l’Auditorium delle Scuole medie di Santa maria degli Angeli e la consegna dei riconoscimenti per il concorso legato al Santo. A seguire il pranzo di Sant’Antonio con le scuole avvenuto nella mensa scolastica in compagnia dei bambini.

I festeggiamenti continuano fino al 22 gennaio.

Nel pomeriggio poi oggi si è svolto lo spettacolo dell’accensione del meraviglioso “Focheraccio di Sant’Antonio” in Piazza e realizzato in collaborazione con i Priori Entranti 2018: tocca a “S. Antonio lu nemico de lu demonio”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*