Podismo, presentata la terza edizione della Marcia delle 8 Porte

La Città di Assisi è lieta di unirsi alla società Assisi Runners per presentare la III edizione della Marcia delle 8 Porte, manifestazione podistica che si svolgerà sabato 6 settembre all’interno delle mura storiche, valida per il Campionato Regionale Endas 2014. “Lo sport entra nuovamente nel centro storico di Assisi per dare vita a una manifestazione sia agonistica che non competitiva, per un percorso che conta circa 7 km” racconta l’Assessore allo Sport Serena Morosi “dimostrando quanto sia possibile fondere le attività sportive alla cultura e, nel caso specifico, valorizzare ulteriormente una splendida cornice, che è anche patrimonio UNESCO, come quella di Assisi.

L’Amministrazione Comunale della Città di Assisi sostiene con particolare entusiasmo questo evento, avendo visto la società Assisi Runners crescere molto negli anni, ottenere risultati sempre entusiasmanti e riuscire a organizzare una manifestazione di alto livello, oltre che di valore sociale.

Infatti, oltre a stimolare la sana competizione, la Marcia delle 8 Porte crea socialità e rappresenta un’occasione di incontro importante, specie in questo tempo di relazioni virtuali. Questo è il III anno che vede la Marcia delle 8 Porte ripetersi e confermarsi appuntamento atteso per la città, risultato che testimonia quanto sia valso l’impegno investito negli anni precedenti. Per questo motivo ringrazio il Presidente, il Consiglio Direttivo di Assisi Runner e tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questo progetto.

In qualità di Assessore allo Sport credo che Assisi Runners possa crescere ancora molto, a livello di numeri, di entusiasmo e, perché no, magari organizzando in futuro una mezza maratona. Inoltre, auguro a tutti gli atleti che parteciperanno alla Marcia delle 8 Porte del 6 settembre di esprimersi al massimo”. Per ricevere maggiori informazioni sulla III edizione della Marcia delle 8 Porte è consigliabile visitare il sito internet www.assisirunners.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*