Ricci, La linea politica per le regionali è chiara e lineare

ASSISI – La linea politica dell’attuale Sindaco della città Serafica, per le elezioni regionali 2015, è “chiara e lineare” sin dal 23 novembre 2013: Claudio Ricci si candida alla presidenza della Regione Umbria con una lista (probabilmente due) che vuole aggregare, ben oltre i partiti, quelli che “vogliono cambiare l’Umbria” con un impegno moderato, costruttivo, civico e popolare. Chi vuole può contattarci, persone o partiti (il telefono, 334.8812880, é pubblico), noi siamo pronti a dialogare con tutti ma anche decisi ad andare alle elezioni “da soli” con la gente (molta) che vuole cambiare.

Nel 2010 il centro destra candidò a presidente, contro tutti i sondaggi (che dicevano altro) e il buon senso, chi puntualmente non vinse le elezioni e, guardando ai flussi elettorali, molti di centro destra “non andarono al voto”. Ora se lo vorranno, nell’aprile prossimo, i cittadini umbri potranno “votare il cambiamento”; ormai le persone, indipendentemente dai partiti di appartenenza, votano il “candidato presidente, sindaco o consigliere”; infatti fra “non voto ed elettorato mobile incerto” ormai si raggiunge oltre il 60/70% del corpo elettorale.

Al Consigliere Regionale Maria Rosi (di cui abbiamo letto alcune critiche considerazioni), rinnovando la personale e politica ampia stima, ricordiamo che Claudio Ricci ha già scelto: ora attendiamo le altre scelte e, “stando molto sereni”, andremo alle urne per il “sacro giudizio del popolo” (stavolta, e i primi test lo fanno eleggere, ci saranno molti, molti cambiamenti …).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*