Si scaldano i motori in vista delle amministrative di Assisi 2016.

 
Chiama o scrivi in redazione


Morini, Realtà Popolare, ad Assisi uno scontro confusionario inconsistente La città ha bisogno di ben altro per guardare con speranza al futuro
francesco morini

Si scaldano i motori in vista delle amministrative di Assisi 2016

Finalmente cominciano ad uscire i primi nomi in vista delle prossime comunali di Assisi che avverranno nel 2016. Già si ha un primo nome a candidato sindaco ed esprimo stima per il coraggio manifestato da Francesco Mignani ex assessore della giunta Ricci: E che uscendo allo scoperto come candidato Sindaco cerca di scaldare la piazza politica. Esprimo però un certo dissenso in quanto se é vero che la politica si dice non sia un mestiere ma é strano come tutti anche gli attuali consiglieri in carica di sicuro cercheranno un “posto al sole”: ricandidandosi, segno che la poltrona comunale é ambita anche se di semplice consigliere comunale. La nostra associazione politica “Battito tricolore” già club Forza Silvio di Assisi sta preparando le candidature: quale associazione nello schieramento moderato del cdx di sicuro cerca elementi rappresentativi. Quei giovani che sappiano dare cambiamento e concretezza a programmi basati su turismo e cultura, oltre che sgravare i cittadini da tasse esose riservandone servizi adeguati.

Si cercano giuste condivisioni per un candidato sindaco che deve essere di Assisi e con gli Assisani dare continuità e innovazione sul fronte civico costruendo novità future importanti. I nomi ci sono : preparati e pronti a fronteggiare una campagna elettorale che deve oscurare di sicuro tanta demagogia chiacchierata; dando concretezza alle eccellenze Assisane locali, dialogando anche con i territori vicini in modo da valorizzare tutta la regione Umbria. “Francesco Morini promotore da sempre di questo cambiamento é disponibile al dialogo con le forze moderate del cdx in campo: e non nega eventuali ambizioni personali da dover giustamente vagliare e discutere con ogni candidato della propria lista”. Insomma “Battito tricolore” c’è é pronta alla sfida con la giusta positività che contraddistingue i giovani, con quella spregiudicatezza che ci obbliga a lasciare un segno significativo ad Assisi che portiamo tutti nel cuore.
Francesco Morini associazione politica “Battito tricolore”

Si scaldano i motori

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*