Sorella Natura, premiato il cardinale Parolin

 
Chiama o scrivi in redazione


da Mario Cicogna
Portavoce Comune di Assisi
ASSISI – La Fondazione Sorella Natura, che, da oltre un ventennio opera, da Assisi nel mondo, per la diffusione della “saggia ecologia” ispirata a S. Francesco, ha avuto l’importante riconoscimento di vedere il Cardinale Segretario di Stato di Papa Francesco, S. Em.za Pietro Parolin, entrare a far parte di Sorella Natura, accogliendo la qualifica di socio benemerito. Il cardinale Parolin ha ricevuto, in Casa S. Marta, di buon mattino, al termine della S. Messa celebrata da papa Francesco, il presidente della Fondazione Sorella Natura, Roberto Leoni.

Il cardinale si è interessato alle attività della Fondazione, in particolare a quanto viene svolto con le Scuole Italiane nel progetto “Ambientiamoci a Scuola”; S. Em.za Parolin ha avuto parole di compiacimento per l’attività della Fondazione dicendo che parteciperà ad uno dei prossimi incontri pubblici, dedicato alla presentazione della stampa, in fac simile, del CODICE 338*, effettuata per la prima ed unica volta in otto secoli dalla Fondazione Sorella Natura. Il cardinale si è compiaciuto vivamente per l’attività e le iniziative di Sorella Natura, che dal 1991 ha operato, da vera pioniere, per l’educazione alla Custodia del Creato, che è, oggi, uno degli insegnamenti primari di Papa Francesco.

Al termine dell’incontro il Cardinale ha ricevuto copia del codice338, il diploma di socio benemerito della Fondazione ed ha messo il distintivo della fondazione. Il presidente Roberto Leoni lo ha sentitamente ringraziato per l’alto riconoscimento che l’adesione del cardinale Segretario di Stato rappresenta per la Fondazione Sorella Natura e che quindi la impegna ad operare sempre più e meglio per la Custodia del Creato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*