Tu sei bellezza, le parole di ringraziamento di Francesco Fasulo

 
Chiama o scrivi in redazione


Le parole di ringraziamento di Francesco Fasulo, giornalista e moderatore dell’evento culturale

“Tengo a ringraziare il Signore e la Madonna per il bel momento di condivisione vissuto insieme. Grazie al magnifico coro della Cappella Musicale della Basilica Papale di San Francesco in Assisi per aver musicalmente allietato l’evento.

Ringrazio tutti gli illustri relatori intervenuti; grazie a Mons.Domenico Sorrentino per la sua pastorale presenza, al Prof.Francesco Santucci per il suo prezioso contributo storico, a padre Luigi Marioli per la sua profonda lettura artistica e teologica del palinsesto figurativo del ciclo pittorico realizzato dall’artista Francesca Capitini alla quale va la mia stima per la sua speciale vocazione artistica a servizio della fede.

Un grazie anche al Prof. Francesco Tacconi per il suo appassionato excursus sulla storia e sull’utilità della carta come mezzo di diffusione e di divulgazione del pensiero umano. Ringrazio la mia famiglia per avermi sostenuto in questo impegnativo ruolo di moderatore, che spero di aver svolto con semplicità e umiltà francescana. Ringrazio mia sorella Maria Chiara, fedele collaboratrice.

Un ringraziamento speciale va a padre Michele Giura per la sua forte ed incisiva testimonianza evangelica di prete umile, semplice e con un forte spessore culturale e teologico, sempre attento e declinato ad accogliere, ascoltare e aiutare la sua comunità parrocchiale. Ringrazio tutti gli abitanti di Torchiagina per la calorosa accoglienza e forte partecipazione dimostrata.

Quando padre Michele mi ha proposto di moderare questo importante evento di riscoperta del patrimonio storico, culturale, sociale e religioso di Torchiagina e di tutto il suo circondario, ho accettato con piacere in quanto ritengo fondamentale la valorizzazione delle frazioni, dei piccoli borghi e delle periferie ricche di bellezze paesaggistiche, culturali, artistiche e religiose. Buon cammino a tutti.”

Francesco Fasulo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*