Veggente in Assisi, prima del concorso annunciato il vincitore

Veggente in Assisi, prima del concorso annunciato il vincitore

Veggente in Assisi, prima del concorso annunciato il vincitore

da Giorgio Bartolini (Consigliere Comunale)
ASSISI – La risposta data in Consiglio comunale dalla sindaca di Assisi Proietti all’interrogazione presentata dei consiglieri comunali Bartolini, Fioroni e Fortini, ha confermato quale vincitore di concorso per il settore cultura e turismo il marito di un’impiegata del comune.

Fin qui nulla di strano se non fosse che questo nominativo del vincitore era stato “previsto“ da qualche “veggente” prima dei colloqui dei partecipanti con la commissione esaminatrice ed oltre un mese prima che la stessa avesse stilato il verbale di aggiudicazione. Per questo motivo era stata presentata l’interrogazione.

La sindaca, in risposta alla nostra interrogazione ha confermato il nominativo del vincitore. Resta invece ancora da spiegare un mistero: come sia possibile che qualcuno avesse previsto quel nome senza sbagliarsi, con largo anticipo e ben prima che i partecipanti fossero sottoposti al giudizio della commissione.

 

1 Commento

  1. Ancora ci meravigliamo per questo? Ormai è un fenomeno di costume della nostra società! Provate a parlarne con il cosiddetto “uomo medio” e se, come d’altronde è la maggioranza, è solo un poco scaltro vi dirà che al posto di Tizio o Caio avrebbe fatto lo stesso. La poltrona fa gola a tutti! Il problema vero è la bassissima presenza di valori etici e morali in tutti noi. Perché parlo al noi? Facile, non avendone la possibilità, dire io non avrei agito così! Ma se Assisi, la Regione Umbria, l’Italia non funzionano bene la colpa è di tutti noi. Garibaldi unì l’Italia il problema è ancora irrisolto dal 1860…non stiamo riuscendo ad essere Assisani, Umbri e Italiani…

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*