Settimana ecologica Assisi e tu a Natale che regalo vuoi? | Video

 
Chiama o scrivi in redazione


Settimana ecologica Assisi e tu a Natale che regalo vuoi? | Video

Settimana ecologica Assisi e tu a Natale che regalo vuoi? | Video

Ieri pomeriggio, nella Sala della Conciliazione del Comune di Assisi, alla presenza del sindaco Stefania Proietti e del vescovo Domenico Sorrentino si è aperta la “Settimana ecologica. Con lo sguardo di Francesco”, l’evento che celebra i 40 anni dalla proclamazione del patrono dei cultori dell’ecologia, promosso dal Comune insieme a diverse associazioni. L’incontro di ieri è stato organizzato dal Movimento Cattolico Mondiale per il Clima e dal Climate Reality Project, e ha avuto per tema: “Emergenza Climatica. Insieme per una ecologia umana integrale e per la cura della nostra casa comune”.

© Protetto da Copyright DMCA

Per l’occasione, ad aprire questo evento, si è collegato da Washington l’ex vicepresidente degli Stati Uniti, e premio Nobel, Al Gore, che con la rete “the climate reality project” è impegnato in prima linea nei temi della cura della nostra casa comune.

Oltre ad aver ringraziato il sindaco e il vescovo per l’invito, ha raccontato la sua esperienza di fede, che parte dalla sua presenza in Vietnam, e quanto il suo rapporto con Dio lo guidi nelle sue battaglie per l’ambiente. Quanto un documento come la Laudato Si’ lo abbia stimolato a proseguire questo suo impegno.

Moderati da don Tonio dell’Olio, attraverso la lettura di brani della Laudato Si’, i vari relatori hanno presentato il tema dell’emergenza climatica secondo differenti punti di vista, secondo un approccio olistico: dalle istanze più “scientifiche” al coinvolgimento della cultura e della spiritualità, dal disinvestimento dalle fonti fossili all’architettura sostenibile. Tutto è connesso, e tutto concorre a rendere migliore il nostro pianeta.

Al termine dell’incontro, il Circolo Laudato Si di Assisi, in preparazione al Natale 2019 ha lanciato un “Avvento Ecologico”. Un avvento in cui ciascuno di noi è chiamato a guardare, con uno sguardo particolare, al tema del dono. Natale è il tempo dei doni, ma allo stesso tempo rischia di diventare tempo degli sprechi. E lo spreco è l’effetto più eloquente della cultura dello scarto.

E allora, l’invito: unisciti anche tu a questo avvento ecologico che parte da Assisi! Il pianeta ti dirà “grazie”; i poveri ti diranno “grazie”, e Gesù che nascerà nella povertà ti dirà “grazie”.

Siamo tutti invitati ai prossimi momenti di questa intensa settimana, che vedranno coinvolte le scuole, le istituzioni laiche e religiose, le associazioni locali, alle quali va doveroso un ringraziamento per lo sforzo organizzativo, in particolare all’Assisi Nature Council e a LIPU che hanno sostenuto dal principio questa iniziativa.

 


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*