Assisi e traffico, si testa nuova regolamentazione arriva navetta elettrica

Navetta elettrico gratuito dalla periferia al Centro storico di Assisi, dal 4 agosto 2018

Assisi e traffico, si testa nuova regolamentazione arriva navetta elettrica Grande affluenza turistica ad Assisi il ponte del I maggio e in concomitanza con la festa di Calendimaggio è stata l’occasione per  sperimentare misure adeguate di regolamentazione del traffico nel centro storico di Assisi. con la regolamentazione del traffico da “bollino rosso” estendendo, limitatamente alla zona a traffico limitato (ZTL), l’orario di chiusura dalle ore 10:00 alle ore 19:30 per tutti i giorni dal 28 aprile al 6 maggio.

LEGGI ANCHE: Il traffico e l’Imu ad Assisi non vanno giù ai commercianti

A questa misura se ne unirà, domani, una ulteriore: a partire dal 1 maggio infatti è attivo il nuovo servizio  con navetta elettrica che collega tutti i parcheggi intorno alle mura della città al Centro Storico (ovvero a piazza del Comune  e piazzetta Bonghi, nei pressi della piazza Inferiore di San Francesco)

Il servizio, istituito dall’Amministrazione, è di Bus Italia

Il servizio, istituito dall’Amministrazione Proietti – come anticipato dal Sindaco e dal Vicesindaco  nel corso dei vari incontri partecipativi sul tema della regolamentazione del traffico -, è fornito da Busitalia e consentirà a coloro che sostano nei parcheggi stellari (Giovanni Paolo II, Porta Nuova, Matteotti, Moiano e – nei festivi e prefestivi – Porta san Giacomo) un mezzo sostenibile e frequente che andrà ad aggiungersi al servizio pubblico urbano già esistente.

Nei giorni di straordinario afflusso turistico la navetta raggiungerà anche il parcheggio di Ponte san Vetturino.

 

 

2 Commenti

  1. Benissimo…ora subito la tratta San Damiano e Eremo delle Carceri…vediamo se questa amministrazione ha le p…. per farlo senza lasciarsi bloccare da nessuna lobby…

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*