Assisi, quale turismo 2022 tra covid e fatti bellici ucraini?

Un interrogativo palese, uno sguardo in piu'  in vista della Pasqua.

Assisi, quale turismo 2022 tra covid e fatti bellici ucraini?
Fabrizio Leggio assessore al turismo

Assisi, quale turismo 2022 tra covid e fatti bellici ucraini?

di Lorenzo Capezzali

Assisi: Assisi, quale turismo 2022 potra’ aspettarsi tra covid e fatti bellici ucraini? Un interrogativo palese, uno sguardo in piu’  in vista della Pasqua. L’assessore Fabrizio Leggio al ramo ha gia’ presentato a tinte larghe l’affaire, un programma di innovazione e pieghevoli cartacei. Il Negozi, laboratori artigianali, ricettivita’ ed altro connesso. L’occhio non poteva non cadere sulla cinta pie’ di sotto il colle dove neo agriturismi, siti camere, e strutture di lusso stanno prendendo forma.
Una per tutte l’erigendo complesso ” Ascesi” di Villa Gualdi, un contenitore ricettivo disegnato secondo principi estetici e creativi di aderenza al bene storico francescano Villa Gualdi. Dettami architettonici ben curati dove l’antico e il moderno si sposano dietro il logo “Ascesi” e scritte latine nella edicola finemente sfumata.
Crescita record i cui significati valoriari, d’immagine e cognizioni storiche della vita di Francesco s’intersecano con  la compatibilita’ complessiva di Villa Gualdi, forte delle attenzioni della proprieta‘ e dei professionisti al lavoro raggiunti in un momento di summit.

1 Commento

  1. Perdonatemi, ma quale concetto porta avanti questo articolo? Ma é una pubblicità alla nuova struttura? Mi dispiace ma credo che la struttura, come tutte le altre già preesistenti rimarranno vuote, inutili i pieghevoli di Leggio e tutto il resto…siamo alla fine del turismo non solo in Assisi, ma anche in Italia.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*