Assisi summer school al Convitto Nazionale Principe di Napoli

Assisi summer school al Convitto Nazionale Principe di Napoli

da Ombretta Sonno
Assisi summer school al Convitto Nazionale Principe di Napoli.
Si è conclusa con la cerimonia di premiazione l’Assisi Math & Science Summer School al Convitto Nazionale “Principe di Napoli” di Assisi, che ha replicato, e forse anche superato, il successo delle edizioni degli anni passati. La Assisi Summer School 2018 ha compreso due campus, rivolti alle eccellenze in Matematica e Scienze Naturali delle Scuole Secondarie di II grado, che hanno coinvolto studenti vincitori di Olimpiadi della Matematica e delle Scienze Naturali o studenti selezionati per merito dalle proprie scuole.

Iniziata lunedì 24 giugno 2018, alla presenza del sindaco, Stefania Proietti e dell’Assessore Simone Pettirossi, la Summer School è proseguita, a ritmo incalzante, tra laboratori di biotecnologia, robotica applicata, cristallochimica, problemi matematici, giochi e momenti ludici, fino alla mattina del 30 giugno.

Gli 84 studenti partecipanti, provenienti da tutta Italia, sono stati suddivisi in squadre che si si sono sfidate per tutta la settimana a colpi di ingegno e gare di tipo matematico-scientifico. Le attività delle Summer School sono state inoltre integrate con attività culturali e ricreative ed escursioni sul territorio.

Nello specifico, la Math Summer School ha affrontato tematiche riguardanti i vari aspetti della Matematica Olimpionica: dall’algebra alla geometria, dalla teoria dei numeri al calcolo combinatorio con i professori Emanuele Callegari e Francesco Mugelli, provenienti dall’Unione Matematica Italiana, e i professori Gianluca Vinti, Francesco Santini, Irene Benedetti, Emanuela Ughi del Dipartimento di Matematica e Informatica dell’Università di Perugia.

La Science Summer School si è occupata di tematiche riguardanti le Biologia (in particolare il laboratorio di Biotecnologia nell’ambito del prestigioso progetto Amgen Biotech Experience, ma anche laboratori di percezione e riflessioni di bioetica), le Scienze della Terra (Geologia, Mineralogia, Cartografia) grazie a docenti e risorse messi a disposizione dal Liceo Scientifico (professori Fabiana Giuliodori, Valentina Conti, Alessandra Vattari, Umberto Susta) e dall’ANISN (Associazione Insegnanti di Scienze Naturali, con le prof.sse Silvia Bellocchio, Paola Bortolon, Anna Lepre) e da altre istituzioni (in particolare lo staff di IdeAttivaMente e del CAMS – Centro di Ateneo dei Musei Scientifici – dell’Università di Perugia).

Particolari e veramente coinvolgenti per i ragazzi della Assisi Summer School sono state le attività culturali, tra cui lo spettacolo teatrale con il gruppo del Liceo Scientifico coordinato dalla prof.ssa Antonella De Sanctis, la visita alla Città di Assisi diretta dal prof. Federico Della Bina ed anche lo spettacolo dell’ultima sera, coordinato dal prof. Vincenzo Boccardi dell’ANISN, che ha unito la storia dell’evoluzione biologica con l’evoluzione della canzone napoletana.

L’organizzazione, nelle persone del Rettore del Convitto, prof.ssa Annalisa Boni, e dei docenti responsabili, prof.ssa Simona Pieri per la Matematica e prof. Emanuele Piccioni per le Scienze naturali, ringrazia il Comune di Assisi, la responsabile provinciale delle Olimpiadi della Matematica, le prof.sse Ambra Ciurnelli e Fiorella Menconi, tutti i docenti, gli educatori, il personale amministrativo del Convitto e, in particolar modo, gli sponsor Acquadrink, Lions Club, Sir Volley, Zanichelli che hanno contribuito alla buona riuscita della manifestazione.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*