Assisi, verifiche in corso in Comune sui voti, nessuna anomalia

 
Chiama o scrivi in redazione


Assisi, verifiche in corso in Comune sui voti, nessuna anomalia

Nessuna anomalia alla fine di tutto. L’Ufficio Elettorale Centrale nominato dal Tribunale ha verificato la regolarità dello scrutinio delle schede per la successiva proclamazione.  Non ci sono anomalie questo è quanto ci dicono le nostre fonti. Solo un errore materiale. Un presidente di seggio – da quanto appreso – anziché scrivere il valore su una colonna lo ha scritto in un’altra.

In mattinata ci avevano comunicato delle presunte anomale sui verbali dei presidenti di alcuni seggi, in particolare al seggio 18, quello di Petrignano d’Assisi. I nostri informatori avevano detto in sostanza che non tornavano i conti dei voti segnati dai rappresentanti di lista, ma poi dopo ulteriori verifiche da parte dell’Ufficio Elettorale Centrale l’allarme è cessato. Nessuna anomalia. Stefania Proietti viene confermata sindaco di Assisi, con una differenza rispetto a Cosimetti, di 1.152 voti in più.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*