Decoro e sicurezza, Freddii, Petrignano si rattoppa qua e là col catrame a macchia di leopardo

 
Chiama o scrivi in redazione


Decoro e sicurezza, Freddii, Petrignano si rattoppa qua e là col catrame a macchia di leopardo

da Rino Freddii
Decoro e sicurezza, Freddii, Petrignano si rattoppa qua e là col catrame a macchia di leopardo

© Protetto da Copyright DMCA

Cinquanta sfumature di grigio. Non è solo il titolo di uno dei libri più venduti nel 2011, ma anche il risultato degli interventi comunali in Via Lazzari e in Via Beroide a Petrignano, dove, come in precedenza in Via Stradetta, è stato fatto qualche rattoppo stendendo un po’ di catrame a macchia di leopardo.

Se a questo aggiungiamo che da ben due anni i petrignanesi attendono – come da progetto approvato e finanziato dalla precedente Amministrazione – la verniciatura della ringhiera del ponte e la sostituzione o la schermatura dei contenitori per la raccolta differenziata posti in Via del Castello, si ha il fondato sospetto che, nonostante i quotidiani annunci, per la squadra Proietti la seconda frazione del comune non meriti di più.

Comunque non demordo e con un po’(?) di campanilismo, nell’ennesimo tentativo di stimolo nei confronti di chi ci governa, mi permetto di (ri)segnalare schematicamente le esigenze e le priorità di Petrignano emerse in numerose assemblee pubbliche:

  1. – realizzazione rotonda tra Viale Matteotti, Via Lazzari e Via Stradetta (Comune);
  2. – realizzazione rotonda tra Via Eugubina e la Perugia-Ancona (Provincia);
  3. – realizzazione Mini Isola Ecologica (Comune);
  4. – nuovi punti luce e marciapiedi in Viale dei Pini (Comune);
  5. – nuovo parcheggio a servizio del Polo Scolastico (Comune);
  6. – bitumatura strade (Comune – Provincia);
  7. – riqualificazione arcate e piloni del ponte sul Chiascio (Provincia);
  8. – riqualificazione edificio e parco Pro Loco (Comune);
  9. – riqualificazione parco Jarno Saarinen (Comune);
  10. – completamento variante al centro abitato (Provincia)
  11. – completamento pavimentazione e realizzazione parcheggio in Via Croce (Comune).

Italia, Umbria, Assisi, maggioranze spazzate viaDall’elenco è palese che per garantire i requisiti standard di decoro e sicurezza a Petrignano (così come in tutto il territorio comunale) l’attuale maggioranza è chiamata a svolgere una duplice azione: da una parte fare pressione su Provincia e Regione affinché affrontino e risolvano i problemi di loro competenza, dall’altra progettare e appaltare i lavori di pertinenza comunale.

Questi ultimi, in aggiunta a quelli che eventualmente gli attuali consiglieri individueranno, si possono (sempre che si voglia) tranquillamente concretizzare nei tre anni che mancano alla fine della sindacatura.

Infatti, grazie alla precedente Amministrazione, che ha saputo gestire con oculatezza il denaro pubblico lasciando conti in ordine e azzerando i debiti, la coalizione di governo può accendere nuovi mutui per finanziare e realizzare innumerevoli opere pubbliche non solo a Petrignano, ma anche nel centro storico e nelle altre frazioni.

 

 

Rino Freddii

2 Commenti

  1. Conti in ordine? Perché i lavori in elenco non li hanno fatti loro? Le toppe di catrame si sono sempre messe, forse quelle di destra erano trasparenti.

  2. Che commento interessante e di spessore! Mah perché non vai a farti un giro quando non sai che scrivere?

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*