Donna punto di Forza, ad Assisi un incontro organizzato per parlare di vita familiare, sociale, politica e lavoro

 
Chiama o scrivi in redazione


Donna punto di Forza, ad Assisi un incontro organizzato per parlare di vita familiare, sociale, politica e lavoro

Donna punto di Forza, ad Assisi un incontro organizzato per parlare di vita familiare, sociale, politica e lavoro

Donna, punto di forza. La vita familiare, sociale, politica e lavoro. Tutti argomenti che saranno trattati in un incontro pubblico che si svolgerà ad Assisi, organizzato da Forza Italia Progetto Assisi con la collaborazione di Azzurro Donna.
Evento che, tra gli altri, vedrà la partecipazione dell’onorevole Catia Polidori coordinatrice nazionale “Azzurro Donna”, Andrea Romizi, Coordinatore Forza Italia Umbria, Marco Cosimetti, candidato a sindaco di Assisi per il centrodestra, Leonardo Paoletti, Coordinatore di Forza Italia Assisi, di Arianna Verucci Coordinatrice Azzurro Donna Umbria, Edi Cicchi, assessore alle politiche sociali del Comune di Perugia, Tatiana Cirimbilli vicepresidente di “Pari Opportunità”, Elena Baglioni l’assessore al bilancio del comune di Todi, Giada Rosignoli di Economy of Francesco.
L’appuntamento è in programma per il 30 agosto alla Sala Conciliazione del comune di Assisi alle ore 18. La Donna al centro, la donna nella nostra società in un momento di difficoltà come questo, dal punto di vista sociale ed economico e anche sportivo. La donna in ogni settore, capire come aiutarla ad affrontare tutto, dalla famiglia al lavoro e viceversa. Tutti argomenti che saranno affrontati nell’incontro moderato, per altro, da una donna, il vicesindaco di Umbertide, Annalisa Mierla.
Molte spesso le donne si ritrovano da sole a correre tra casa, famiglia e lavoro. Riuscire a conciliare il tutto senza far mancare niente alla famiglia e, allo stesso tempo, non far pesare i pensieri della famiglia all’ambiente lavorativo.
Tra argomenti che saranno affrontati: la scuola, gli asili nido, l’economia, tutti ambiti dove la donna risulta essere cardine fondamentale e punto di riferimento. Tante donne lavorano nel settore del turismo, commercio e terziario. Aiutare le donne con i servizi e soprattutto appoggiarle nei momenti di difficoltà è fondamentale. Un altro argomento è quello della donna politicamente impegnata e nella regione Umbria sono tante le donne attive in politica, così come lo sono quelle di Azzurro Donna, che oltre alla politica, dietro hanno una seconda e anche una terza vita.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*