Elezioni 2021, Leggio M5S, sferra un grosso attacco al centrodestra

 
Chiama o scrivi in redazione


Elezioni 2021, Leggio M5S, sferra un grosso attacco al centrodestra

Elezioni 2021, Leggio M5S, sferra un grosso attacco al centrodestra

Un grosso attacco al centrodestra lo ha sferrato Fabrizio Leggio, capolista del Movimento Cinque Stelle di Assisi. Lo ha fatto nel suo intervento, durante la presentazione della squadra di Stefania Proietti, sindaco uscente, alla Domus Pacis di Santa Maria degli Angeli.

Proietti è sostenuta dalle forze di centrosinistra Partito democratico, Movimento Cinque Stelle, insieme a due liste civiche Assisi Civica e Assisi Domani. Il capolista dei 5S, dopo aver elogiato Proietti per il lavoro svolto durante i 5 anni di mandato, ha parlato del centrodestra.

“Le alternative sono da scongiurare – ha detto Leggio -, perché questa città è vero che era sempre stata governata nella maggior parte dal centrodestra. Però era un centrodestra di centro, cattolico, di ispirazione cristiana. Questa volta c’è una destra, e l’avrete visto tutti, di traino leghista e Fratelli d’Italia, non c’è una destra di centro. Io penso che questo tipo di messaggio non lo possiamo far passare in una città di Assisi che oltre ad essere una città di 30mila abitanti, è comunque un messaggio mondiale, di pace e di dialogo”.

E riferendosi a quanto accaduto in altre città dice: “Io inorridisco al pensiero che qualche consigliere leghista possa presentare in consiglio comunale mozioni come quelle che hanno presentato a Varese o nel Nord Italia per non mandare i bambini a mensa se sono stranieri. Io inorridisco solo al pensiero. Questo è un altro motivo. Dobbiamo scongiurare a tutti quanti una catastrofe come quella”.

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*