Firmata ordinanza per fermare i cattivi odori vicino alle ex Fonderie Tacconi

 
Chiama o scrivi in redazione


Firmata ordinanza per fermare i cattivi odori vicino alle ex Fonderie Tacconi

Firmata ordinanza per fermare i cattivi odori vicino alle ex Fonderie Tacconi

Cattivi odori alla Fonderia di Assisi, De Luca e Leggio (M5S): “L’ordinanza della sindaca Proietti un atto concreto, dalla Lega solo chiacchiere e propaganda”

Un plauso alla sindaca di Assisi, Stefania Proietti, che raccogliendo i numerosi esposti di comitati e cittadini ha firmato l’ordinanza per fermare i cattivi odori vicino alle ex Fonderie Tacconi. Il provvedimento impegna l’azienda ad intervenire entro 60 giorni per superare le molestie olfattive che da tempo minano la salute della popolazione che si è raccolta nel comitato Protomartiri Francescani.

Ecco la differenza tra chi porta a casa i risultati, come la sindaca Proietti, e chi invece come la presidente Donatella Tesei e il capogruppo della Lega in consiglio regionale, Stefano Pastorelli, si nascondono dietro le solite chiacchiere da propaganda elettorale. L’ordinanza della sindaca di Assisi segue, oltreché la nota della Usl 1, anche una serie di sopralluoghi dell’Arpa che con postazioni di rilevamento delle sostanze organiche volatili ha constatato il superamento delle soglie olfattive di acetaldeide e acroelina.

Sostanze che dovranno essere rimosse dal ciclo produttivo. Laddove non sia possibile, l’azienda sarà obbligata ad allestire sistemi di abbattimento e/o aspirazione per impedire che all’esterno si producano concentrazioni aeree superiori a quelle definite da Arpa. Infine, grazie all’ordinanza, l’azienda dovrà predisporre un sistema di monitoraggio in prossimità del perimetro esterno trasmettendo ogni settimana i risultati sia alla Usl 1 che all’Arpa. Ecco la differenza tra chi prende provvedimenti concreti a tutela della salute pubblica collettiva e chi invece resta ancorato alle logiche di profitto e di interessa che nulla hanno a che vedere con il benessere e il diritto alla vita dei cittadini.

Thomas De Luca – M5S Umbria
Fabrizio Leggio – M5S Assisi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*