Alberghiero di Assisi, open day in presenza il 15 gennaio

Alberghiero di Assisi, open day in presenza il 15 gennaio

Alberghiero di Assisi, open day in presenza il 15 gennaio

Ancora pochi giorni e si chiuderanno le iscrizioni per le scuole secondarie di secondo grado: l’Istituto Alberghiero di Assisi, dallo scorso novembre, ha organizzato gli incontri in presenza rivolti agli studenti delle scuole secondarie di primo grado che saranno chiamati a scegliere la scuola superiore per l’anno scolastico 2023-2024. Appuntamento ogni sabato dalle 9 alle 12 nella nuova sede di Santa Maria degli Angeli oppure online sempre il sabato mattina dalle 10 alle 11.

Il 15 gennaio, dalle 9 alle 18.30, nella sede di Santa Maria degli Angeli, si terrà invece un’intera giornata di open day in presenza, per far scoprire le articolazioni “enogastronomia”, “pasticceria”, “servizi di sala e di vendita” e “accoglienza turistica”, i corsi che preparano i futuri chef di cucina, pasticceri, camerieri e barman specializzati e receptionist specializzati nell’accoglienza. Studenti e famiglie potranno accedere ai locali scolastici, ai laboratori di cucina, sala e bar e pasticceria.

Ai laboratori informatici e digitali, per scoprire gli ambienti di apprendimento, dialogare con i professori e poter così orientare al meglio la scelta verso una scuola che permette ai suoi studenti raggiungere elevate competenze professionali in grado di garantire un accesso immediato al mondo del lavoro, ma anche una preparazione culturale approfondita, idonea alla prosecuzione degli studi universitari o di formazione tecnica superiore.

“Una scelta sempre più intrapresa dai nostri maturandi, soprattutto nell’ambito di scienze dell’alimentazione e della nutrizione, ma la nostra scuola è in grado di rispondere anche alle esigenze più immediate delle aziende del territorio che è ad alta vocazione turistica”, ricorda la dirigente scolastica Bianca Maria Tagliaferri. “Ringrazio sentitamente – conclude – il corpo docente ed Ata e le classi, che mostrano sempre un grande spirito di lavoro di team”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*