Armezzano, ricordato Renzo Rosati nel bicentenario dei carabinieri

Il sindaco di Assisi Claudio Ricci, insieme al consigliere Franco Brunozzi e all’assessore Lucio Cannelli, ha partecipato alla cerimonia, con valenza nazionale, celebrativa del bicentenario dell’Arma dei Carabinieri in memoria di Renzo Rosati (carabiniere, originario di Armenzano, scomparso durante lo svolgimento del servizio).

Erano presenti il prefetto di Perugia, il questore, il vice comandante generale dell’Arma dei Carabinieri e i massimi vertici regionali di carabinieri, polizia di Stato, guardia di finanza, forestale ed esercito nonché le associazioni fra cui quella nazionale dei Carabinieri.

Il sindaco Claudio Ricci, durante il saluto, nel citare la presenza della madre e del fratello di Renzo Rosati, ha ricordato l’onore e il senso del dovere dei carabinieri che, sempre, sono al servizio delle persone e delle comunità camminando “al fianco” per sostenere e aiutare tutti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*