8 marzo, lo sport contro le discriminazioni e per l’integrazione sociale

8 marzo, lo sport contro le discriminazioni e per l’integrazione sociale

da Claudia Maria Travicelli
8 marzo, lo sport contro le discriminazioni e per l’integrazione sociale, le ragazze del Real Cannara calcio a 5 incontrano il Piedibus del Ben Essere Palazzo – Tordibetto On The Road. In vista dell’8 Marzo “Giornata Internazionale della Donna”, le ragazze del Real Cannara calcio a 5 si sono incontrate con Claudia Maria Travicelli referente del Piedibus del Ben Essere Palazzo – Tordibetto On The Road, per promuovere insieme a tutti i componenti del Piedibus, incontri sportivi, camminate ed iniziative atte tra l’altro a dire “No alla violenza contro le Donne”.

Queste iniziative, partiranno già con il Piedibus di venerdì 8 Marzo e con l’incontri sportivi in questi giorni saranno disputati  dalle ragazze del Real Cannara calcio a 5. Occasione per riflettere e confrontarsi sulla condizione delle donne, sulle tante conquiste fatte e le battaglie che negli anni hanno portare avanti. Donne in movimento, Donne dello sport, Donne che devono conciliare famiglia e lavoro, Donne che ogni giorno dimostrano coraggio, questa è stata l’occasione per ribadire l’importanza del rispetto e sulla sensibilizzazione per un tema così delicato e purtroppo di grande attualità.

La squadra ha un organico formato da 20 elementi, giocatrici che risiedono per la maggiore nelle zone di Assisi, Bastia Umbra e zone limitrofe, esse disputano con passione due campionati, uno di serie C in FIGC ed un altro in CSI. La squadra vanta la presenza di una giocatrice, Gisella Pedace, che da circa un anno risiede a Santa Maria degli Angeli, che ha calcato importanti palcoscenici di Serie A ed ha deciso, (ecco il coraggio delle Donne), pur avendo grandi trascorsi, di mettersi nuovamente in gioco, con semplicità, ma con la grinta giusta al servizio della squadra. Il valore aggiunto di queste DONNE è senza dubbio l’unione, la vicinanza e la voglia di fare gruppo, con un grande ed importante motto “nessuna esclusa”.

È da quel “nessun escluso”, il Piedibus e la squadra vogliono partire, quale inizio migliore che l’8 Marzo, data che rispettosamente e tristemente ricorda anche tanti nomi di tante, troppe Donne vittime. Per tutte queste Donne  i partecipanti del Piedibus Palazzo – Tordibetto On The Road e le ragazze del Real Cannara calcio a 5, nella giornata dell’8 Marzo, in vari momenti della giornata, indosseranno un nastro rosso e uno rosa, per ricordare … e donare un pensiero a chi ha subito, si ricorderà anche il sesto anniversario della barbara uccisione delle due dipendenti della Regione Umbria, Margherita Peccati e Daniela Crispolti, colpite a morte mentre erano sul loro posto di lavoro e le due Donne di Messina e Napoli che alla vigilia di questa data hanno perso la vita. Con questo piccolo e semplice gesto simbolico si dirà NO alla violenza sulle Donne e a tutte le violenze che si consumano nel mondo. È bene presentare la squadra :

Presidente DANILO MORICI

Responsabile della squadra, Direttore Sportivo e referente: SARGENTI SILVIA

Allenatore FIGC: GRAZIA SCOPA

Preparatore dei portieri: Riccardo Merli

Allenatore CSI: Michela Brunacci (Bastia)

ROSA DELLA SQUADRA:

PORTIERI: Eva Giacchè, Carmela Mancini (Bastia), Silvia Checcarelli (Bettona)

CAPITANO: Ilaria Caporaletti (Bastia)

GIOCATRICI DI MOVIMENTO: Ilaria Caporaletti, Gisella Maria Pedace, Manola Marchesini (Castiglione del Lago), Chiara Bartoli (San Martino in Campo), Sara Altei (corriere sda zona Santa Maria), Benedetta Paggi (Santa Maria), Roberta Catanossi,(Santa Maria) Sara Pula (Castiglione del Lago) Laura Pelosi (Castiglione e de Lago), Martina Mengoni (Massa Martana), Sargenti Silvia (Bastia – Santa Maria), Letizia Rossetti (Cannara), Anna Minó (istruttrice di nuoto piscina Santa maria), Eliana Pollara (Collestrada), Valentina Caruana (Castelnuovo). Insieme per ricordare l’8 Marzo, convinte e convinti che ogni giorno dell’anno debba essere l’8 Marzo, con queste parole si sono lasciate queste due, se pur piccole realtà, che lavorano per nuovi progetti da portare nei territori. Si sono lasciati dandosi appuntamento per portare avanti altre nuove idee, che abbiano sempre come obiettivo principale temi vicini ai più deboli e a chi soffre per tante motivazioni.

Buona Festa delle Donne a tutte, sia Festa per un nuovo inizio, Festa di coraggio, di rispetto, di riflessione, di Pace e Serenità e di tanto Amore per tutti.

Direttore Sportivo, referente e giocatrice SARGENTI SILVIA  (Real Cannara Calcio a 5)
Claudia Maria Travicelli (Referente Piedibus del BenEssere Palazzo – Tordibetto On The Road)

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
30 ⁄ 5 =