Stefano Pastorelli, Lega, è stata una corsa elettorale entusiasmante

 
Chiama o scrivi in redazione


Stefano Pastorelli, Lega, è stata una corsa elettorale entusiasmante

Stefano Pastorelli, Lega, è stata una corsa elettorale entusiasmante

È stata una campagna elettorale entusiasmante, passata tra le persone che mi hanno sostenuto e mi hanno dimostrato tutto il loro affetto. La Lega ha ottenuto un risultato incredibile e al tempo stesso impensabile fino a qualche anno fa: è il segno che i cittadini ci stanno chiedendo di cambiare, in Europa come in Italia e nella nostra Umbria. Noi dobbiamo continuare a lavorare perché questo progetto politico acquisti sempre maggior vigore, perché l’Italia deve tornare ad essere protagonista in Europa e artefice di quella rivoluzione del buon senso che Matteo Salvini sta realizzando al Governo del Paese.

Voglio ringraziare tutti coloro che mi hanno testimoniato la loro fiducia assegnandomi la loro preferenza: l’Umbria sconta una dimensione demografica ridotta nel collegio e deve confrontarsi con regioni molto più popolose. Anche se questa situazione mi ha penalizzato sono orgoglioso di aver contribuito a fare della Lega il primo partito in Umbria e a fare dell’Umbria la regione nella quale la Lega raggiunge la percentuale più alta tra le regioni del collegio elettorale.

Non era un risultato scontato e non è un risultato acquisito. Per questo il mio impegno per la Lega e per l’Umbria sarà sempre maggiore, insieme ai militanti e a sostenitori che mi hanno accompagnato in questa esperienza ed ai quali va tutta la mia riconoscenza. Per la lega vince la squadra e io oggi voglio festeggiare una vittoria storica, in attesa di poter tornare al voto per eleggere il nuovo consiglio regionale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*