Strada provinciale 210 Santa Maria degli Angeli Cannara riqualificata finalmente

 
Chiama o scrivi in redazione


Moreno Fortini sul perché chiede dimissioni assessore Alberto Capitanucci
Moreno Fortini

da Moreno Fortini
Strada provinciale 210 Santa Maria degli Angeli Cannara riqualificata finalmente
La strada provinciale 210 che collega il centro di Santa Maria degli Angeli con Castelnuovo e Cannara, una delle principali direttrici per la viabilità di pianura, è finalmente riqualificata nel suo manto stradale almeno in una parte.

© Protetto da Copyright DMCA

La notizia, di per sè positiva per la sicurezza dei cittadini e il decoro urbano, è ancora più sorprendente – fa notare il consigliere comunale Moreno Fortini (FDI) – non solo per aver adempiuto, da parte della Provincia e delle istituzioni preposte, ad un obbligo ormai improcrastinabile, quanto per la novità che simboleggia”

Leggi anche – Assisi, opere pubbliche, Antonio Lunghi, troppa demagogia non paga

La spinta più determinante, infatti, – prosegue Fortini – è stata data dall’azione congiunta delle locali Proloco. Quella di Castelnuovo, guidata da Maddalena Perticoni, si è posta capofila con le Proloco delle frazioni maggiormente interessate, Santa Maria degli Angeli e Cannara, che si sono battute con tenacia e determinazione per risolvere il problema della sistemazione di questa strada che, forse, tra tutte quelle del comprensorio, necessitava oggettivamente, e da anni, di un intervento risolutivo. Io stesso avevo sollecitato il problema in consiglio comunale, ma la forza associativa ha dimostrato di possedere maggiore efficacia.”

Moreno Fortini è grato ai Presidenti e sostenitori

“ La mia gratitudine sincera ai presidenti e sostenitori di queste creature sociali che, sotto la spinta di un volontario appassionato e vicino alla gente – termina Fortini – riescono non solo a gestire eventi culturali, ricreativi, associativi e, in questo periodo, anche le notti d’estate, ma sollecitazioni ed esiti risolutivi su problematiche di primaria importanza, quali la sicurezza per queste direttrici di pianura molto a rischio da anni. Auspico che la provincia intervenga anche sulle strade che da Assisi collegano Palazzo, Petrignano, l’aeroporto San Francesco, oltre a quella di Santa Maria con Tordandrea. Si tratta di interventi la cui urgenza è sotto gli occhi di tutti.”

 

1 Commento

  1. Ricordo a tutti il tratto di strada provinciale di via Assisana che da rivotorto sale a san vitale…senza illuminazione, senza segnaletica,buche,niente marciapiedi,macchine e moto che corrono come pazzi,erba lungo la strada che viene tagliata da noi residenti,altro???? Abbiamo fatto richiesta all’amministrazione con raccolta di firme…nessuna risposta. Sicuramente non abbiamo santi in paradiso ed a nessuno interessa la sicurezza di quella strada.Le promesse da parte di qualche fantomatico consigliere di zona furono tante ma come ben sapevo erano tutte chiacchiere…

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*