Un tavolo sul futuro dell’ospedale di Assisi con sindaci del territorio

 
Chiama o scrivi in redazione


Un tavolo sul futuro dell’ospedale di Assisi con sindaci del territorio
Stefano Pastorelli

Un tavolo sul futuro dell’ospedale di Assisi con sindaci del territorio

“Un tavolo sul futuro dell’ospedale di Assisi con sindaci del territorio, rappresentanti della Regione Umbria e vertici sanitari”. La proposta è del capogruppo Lega in Assemblea Legislativa Stefano Pastorelli. “La sanità è un tema che interessa tutte le componenti politiche e istituzionali- prosegue – così come abbiamo tutti a cuore la tutela e la valorizzazione del nosocomio assisano. Nei giorni scorsi abbiamo assistito a polemiche e strumentalizzazioni che non fanno bene al territorio e creano solo confusione tra i cittadini. Sono convinto che alla gente non interessino le chiacchiere, ma i fatti concreti e che in questo momento ci sia bisogno della politica del fare, non di quella impegnata in rivendicazioni o ripicche personali.

Un dibattito serio sull’ospedale di Assisi non può prescindere da un confronto a 360 gradi che coinvolga i soggetti interessati, i sindaci dei comuni limitrofi, rappresentanti della Regione Umbria e vertici sanitari. Solo con il dialogo riusciremo a dare concretezza alle parole e a sviluppare un percorso condiviso da cui possa scaturire una linea di indirizzo da interpretare nell’ambito del dibattito sul Piano Sanitario regionale.

È il momento della responsabilità e della serietà. Invito i sindaci dei comuni del territorio assisano a rendersi disponibili per partecipare a un tavolo da istituire in tempi rapidi. Ora più che mai è necessario lavorare in sinergia su più livelli per garantire non solo la tutela dell’ospedale, ma una prospettiva di sviluppo che guardi a servizi sempre più efficienti e a un’offerta territoriale perfettamente integrata nel contesto della rete sanitaria regionale”.

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*