📰 Rassegna stampa 📰 – A Universo Assisi è la notte di Bombino, re del desert blues

 
Chiama o scrivi in redazione


A Universo Assisi è la notte di Bombino, re del desert blues

Giro d'Italia, oggi si riparte da Santa Maria degli AngeliQuesta sera il sagrato della cattedrale di San Rufino ad Assisi si colorerà di sonorità sahariane. Sul palco salirà infatti il re del desert blues Bombino, per uno dei concerti più attesi della terza edizione di Universo Assisi (inizio alle 22, ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria su ticketitalia.com). Arriva dal Niger Goumar Almoctar, Bombino, e canta in tamashek, la lingua parlata dai Tuareg. Il mix tra rock e musica tribale del Nord Africa ha proiettato il chitarrista nell’olimpo del pop internazionale, debuttando con il suo terzo album, nel 2013, al numero uno su iTunes Chart World e World Chart di Billboard. Ad Assisi presenterà i brani dell’ultimo album Deran, registrato interamente a Casablanca.

In Piazza del Comune alle 20 si esibiranno Luca Giuliani e Filippo Dominici con il progetto Libertango. Da segnalare inoltre, sempre oggi, alle 17 a Palazzo Bonacquisti la tavola rotonda Analisi e riflessioni sul futuro dell’industria del design in Italia e in Umbria; alle 19 in Piazza del Comune i video-artisti Ila Beka e Louise Lemoine col progetto Homo Urbanus; nella stessa location alle 21 Beatriz Colomina e Mark Wigley racconteranno i retroscena del Bed in for Peace di John Lennon e Yoko Ono a 50 anni di distanza.

Domani uno degli attesi eventi dedicati a Pier Paolo Pasolini: nel suggestivo Stadio degli Ulivi il pianista Ramberto Ciammarughi proporrà PPP/pittura, una performance attraversata dalle composizioni del Maestro che andranno ad omaggiare idealmente i personaggi di Accattone, Mamma Roma, Vangelo, La ricotta, Uccellacci e Uccellini, Edipo Re, Medea e Che cosa sono le nuvole?. Inizio alle 22.30.

Sabato poi gli Hooverphonic, che si esibiranno sul palco del Lyrick Summer Arena all’interno del Riverock Festival. La celebre band belga arriverà con i brani del loro Looking for Stars World Tour; in chiusura musica elettronica con gli artisti del collettivo Tangram. (Michele Bellucci)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*