📰 Rassegna stampa 📰 – Assisi, sul Subasio abbattendo le transenne, multato chi è salito sulla neve

 
Chiama o scrivi in redazione


Vigili del fuoco recuperano 4 escursionisti sul Subasio, infreddoliti, ma stanno bene

Assisi, sul Subasio abbattendo le transenne, multato chi è salito sulla neve

ASSISI – C’e chi l’ha fatta franca ma c’è anche chi in questi giorni è stato sanzionato dalla polizia locale per essere salito in macchina sul monte Subasio imbiancato. È andata male a chi, per raggiungere gli stazzi, ha spostato la transenna con il divieto di accesso posta dagli agenti in mezzo alla strada appena sopra l’Eremo delle carceri. Al ritorno ha trovato la polizia locale ed è scattato il verbale.

© Protetto da Copyright DMCA

Del resto era impossibile, una volta saliti, trovare una via di fuga alternativa vista l’impossibilità di scendere dal versante spellano del monte a causa della pericolosità della strada. E di verbali ne sono scattati diversi. A poco è valso addurre come giustificazione di non aver visto la transenna. A bordo strada c’è infatti un segnale fisso che vieta l’accesso alla sommità del monte in presenza di neve. E la neve, presente peraltro da giorni sul Subasio, ieri è tornata a cadere copiosa.

Diverse auto sono rimaste bloccate sul monte a causa della neve e della strada ghiacciata anche sotto l’Eremo delle carceri tanto da rendere necessario l’intervento dei vigili del fuoco provenienti anche dalla centrale di Perugia con diversi mezzi. Pure quattro escursionisti sono stati recuperati nei giorni scorsi sul Subasio. Si erano persi in una zona boschiva, ma sono stati ritrovati in buona salute, seppur molto infreddoliti e spaventati. Sul posto anche una squadra Saf del comando di Perugia. L’intervento si è concluso in tempi abbastanza brevi nonostante le difficoltà dovute alle abbondanti precipitazioni nevose ed al calare del buio. Massimiliano Camilletti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*