Il diacono Niccolò Crivelli, nuovo presbitero della diocesi

Il diacono Niccolò Crivelli, nuovo presbitero della diocesi

Il diacono Niccolò Crivelli, nuovo presbitero della diocesi ASSISI – La diocesi di Assisi-Nocera Umbra-Gualdo Tadino è pronta per l’ordinazione presbiterale del diacono don Niccolò Crivelli. Il nuovo presbitero di origini assisane va ad aggiungersi ai 52 sacerdoti secolari ad oggi presenti in diocesi e ai circa 299 religiosi.

Domenica 10 giugno alle ore 17 nella cattedrale di San Rufino ad Assisi si terrà l’ordinazione presbiterale di don Niccolò per l’imposizione delle mani e la preghiera consacratoria del vescovo della diocesi di Assisi-Nocera Umbra-Gualdo Tadino, monsignor Domenico Sorrentino.

Don Niccolò è nato ad Assisi e nel suo percorso formativo è al sesto anno di seminario e al quinto anno di teologia. Dopo l’ammissione agli ordini sacri (petitio) avvenuta nel 2013 nella cattedrale di San Rufino, don Niccolò ha ricevuto il ministero del Lettorato il 7 giugno 2014 nella Basilica di San Francesco e quello dell’accolitato il 25 maggio 2015 nella cattedrale di San Rufino. Nell’anno 2016 don Niccolò, sempre nella cattedrale di San Rufino, ha ricevuto il ministero del diaconato.

Come seminarista il giovane assisano ha svolto le sue esperienze parrocchiali nella chiesa di Petrignano e nella cattedrale di Sa Rufino, attualmente, da circa due anni sta svolgendo il tirocinio parrocchiale nella chiesa di Santa Maria Assunta in Valfabbrica. Per prepararsi all’ordinazione la parrocchia della cattedrale di San Rufino organizza per venerdì 8 giugno a partire dalle ore 21,00 una veglia di preghiera presso la Chiesa di Santa Maria sopra Minerva animata dal gruppo giovani della parrocchia.

 

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*