Palaeventi e Centro vaccinale e per tamponi: una scelta azzeccata

 
Chiama o scrivi in redazione


Palaeventi e Centro vaccinale e per tamponi: una scelta azzeccata

Palaeventi e Centro vaccinale e per tamponi: una scelta azzeccata

Il trasferimento del punto vaccinale e per tamponi da Bastia al Palaeventi di Santa Maria Degli Angeli ha rappresentato una scelta di proficua, pubblica utilità. È proprio il Palaeventi a fare ancora la sua” bella figura”, in questo caso, in campo sanitario. E di questi tempi può parlarsi di autentica vittoria.I suoi ben strutturati spazi e gli ampi parcheggi stanno consentendo di assolvere a tutte le regole del COVID. Ambienti riscaldati, distanziamento nelle file, spazi comodi per le attese offrono una risposta ottimale alle esigenze di tutti. La polivalenza del Palaeventi ha sempre consentito –e speriamo possa continuare a farlo- un’offerta di servizi che abbraccia ogni settore della vita pubblica.


FRATELLI D’ITALIA ASSISI E STEFANO APOSTOLICO (capogruppo comunale Fratelli d’Italia)


È luogo per eventi, grandi e piccoli, manifestazioni locali e territoriali, vicino al grande Lyrick e alla stazione ferroviaria. Negli anni trascorsi anche tutte le Associazioni assisane e territoriali ne hanno fruito. Da non trascurare la sua funzione per eventi anche fieristici e, purtroppo, siccome siamo in terra fortemente sismica, può divenire il primo e unicoricovero per ogni emergenza. Fratelli d’Italia di Assisi plaude all’amministrazione comunale per averne offerto l’utilizzo in tempi di pandemia, nella certezza che saprà, con lungimiranza, farpermanere questa bellissima struttura nella sua poliedrica funzionalità, per il bene di tutti i cittadini.

1 Commento

  1. Sono soddisfatto, una volta tanto anzichè battibeccare, tutt’insieme si plaude per una bella idea al servizio dei cittadini, basta con le guerre, con le accuse uno contro l’ altro e noi in mezzo schiacciati, le guerre anche se non combattute con le armi lasciano sempre le cicatrici per le quali occorre tanto tempo per rimarginare. Maggioranza ed opposizione parlatevi e non continuate con il gioco di chi ce l’ha”… …”, siamo nel paese di S. Francesco dovremmo essere di esempio per tutti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*