Truck Tour Banca del Cuore ha fatto tappa a Santa Maria degli Angeli




Truck Tour Banca del Cuore ha fatto tappa a Santa Maria degli Angeli

da Claudia Maria Travicelli 
Truck Tour Banca del Cuore ha fatto tappa a Santa Maria degli Angeli Il progetto nazionale di prevenzione cardiovascolare Truck Tour Banca del Cuore ha fatto tappa a Santa Maria degli Angeli, 300 screening completi in tre giorni. Da lunedì 11 a mercoledì 13 Giugno dalle ore 9 alle ore 19 il Jumbo Truck appositamente allestito ha fatto tappa per tre giorni a Piazza Santa Maria degli Angeli per offrire gratuitamente a tutti i cittadini la possibilità di sottoporsi ad uno screening cardiologico.

Il Progetto Nazionale di Prevenzione Cardiovascolare, “Truck Tour Banca del Cuore 2018”, è promosso dalla Fondazione per il Tuo Cuore – HCF Onlus dell’Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri ed ha il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Dipartimento Nazionale di Protezione Civile, di Rai – Responsabilità Sociale e di Federsanità-ANCI.

La Campagna Nazionale di Prevenzione Cardiovascolare Truck Tour – Banca del Cuore 2018, è sostenuta interamente dalla Fondazione per il Tuo cuore HCF Onlus e vede un parziale contributo istituzionale non condizionante di A. Menarini Industrie Farmaceutiche Riunite Srl, Philips S.p.A. e Sanofi S.p.A.

Ad Assisi come mai e perché?

Assisi non a caso, anzi, vogliamo fornire  informazioni veritiere e ricordare che al secondo piano del presidio ospedaliero, presso i nuovi ambulatori cardiologici ha sede anche l’Unità integrata per lo Scompenso Cardiaco, diretta dal Dottor Gianfranco Alunni, nata dal protocollo d’intesa fra Usl Umbria 1, Azienda ospedaliera di Perugia ed Università degli Studi di Perugia e attiva dalla metà di gennaio 2016.

Tale struttura dedicata è dotata anche di 4 posti di degenza ordinaria e di 2 posti di Day Hospital ed ha come obbiettivo quello di attivare un percorso diagnostico-terapeutico per i pazienti affetti da scompenso cardiaco, integrando l’ospedale ed il nostro territorio, all’interno dell’ospedale opera in stretta sinergia e collaborazione con il reparto di Medicina diretto dal Dottor Giampaolo Falcinelli anche lui Cardiologo.

Nel mese di Febbraio 2017, durante il mio mandato da Assessore con delega, tra le altre, ai Servizi Sociali, andai in ospedale ad Assisi a rendere visita al Dottor Gianfranco Alunni, che è anche Presidente ANMCO Umbria, il quale mi informo dettagliatamente di questo progetto innovativo e rivoluzionario, ideato dal Prof. Michele Gulizia, Presidente della Fondazione Per il Tuo cuore. Da subito ne fui colpita e pensai, in comune accordo con il Dottor Alunni, di formulare, in qualità di Assessore della città di Assisi, la richiesta al Prof. Michele Gulizia, Presidente della Fondazione Per il Tuo cuore, per poter dare la possibilità di ospitare i cittadini e non solo nel moderno e attrezzato Truck Tour Banca del Cuore. Naturalmente, come comprenderete, tantissime sono state le richieste e molte le tappe raggiunte nel nostro Paese, di strada prima di arrivare ad Assisi il truck ne ha percorsa tanta e tanta ancora dovrà farne, per questo va un ringraziamento particolare a tutti coloro che con preparazione, competenza, esperienza ed estrema gentilezza si mettono a disposizione per i tanti visitatori.

I numeri di screening completi fatti in questi tre giorni 

Grazie anche alla preziosa collaborazione dei medici in formazione specialistica della Scuola di Specializzazione in Malattie dell’Apparato Cardiovascolare dell’Universita’ di Perugia diretta dal Prof. Giuseppe Ambrosio, è stato fatto lo screening completo a 300 persone 90 persone lunedì , 104 persone martedì e 106 mercoledì 13 Giugno.

Questa mattina, anch’io in veste di paziente mi sono recata all’interno del Truck Tour “Banca del Cuore”, dove sono offerti gratuitamente: 

*screening di prevenzione cardiovascolare comprensivo di esame elettrocardiografico e screening aritmico;

*una stampa dell’elettrocardiogramma con tutti i valori pressori e anamnestici presenti su BancomHeart;

*lo screening metabolicocon il rilievo (estemporaneo) di 9 parametri metabolici con una sola goccia di sangue: Colesterolo Totale, Trigliceridi, Colesterolo HDL, Rapporto Colesterolo HDL / LDL, Colesterolo LDL, Colesterolo non HDL, Glicemia, Emoglobina glicata e Uricemia;

*la stampa del profilo glicidico, lipidico, uricemico e del proprio rischio cardiovascolare;

*la consegna del kit di 11 opuscoli di prevenzione cardiovascolare realizzati dalla Fondazione per il Tuo cuore

*il rilascio gratuito della card BancomHeart attiva;

Grazie al progetto Banca del Cuore, ricordo coordinato e ideato dalla Fondazione, a tutti verrà e anche alla sottoscritta è stato consegnata una Bancomheart personale, una card unica al mondo che permette l’accesso 24 ore su 24 al proprio elettrocardiogramma, ai valori della pressione arteriosa, alle patologie sofferte, alle terapie praticate e a tutti gli esami eseguiti. Tutti i dati verranno custoditi in una  cosiddetta “cassaforte” virtuale che consente, attraverso una password segreta conosciuta solo dall’utente, di connettersi dall’Italia e dall’estero alla “Banca del Cuore” per vedere o scaricare i propri dati clinici ogni volta che lo si desidera.

All’interno del Truck Tour “Banca del Cuore”, ho trovato, oltre allo spazio dedicato agli esami clinici, un’area attrezzata con momenti di divulgazione atti alla prevenzione cardiovascolare rivolti ai cittadini e per i numerosi incontri/dibattiti/tavole rotonde scientifiche, che hanno visto la presenza dei nostri preparati medici ospedalieri locali, i quali hanno trattato il tema della prevenzione cardiovascolare, della lotta all’ictus cardioembolico da fibrillazione atriale, alla prevenzione dell’arresto cardiaco improvviso e alla progressione della cardiopatia ischemica.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*