Coronavirus, state a casa, comune consiglia di usare modalità telematiche

 
Chiama o scrivi in redazione


Dimissioni Guarducci, minoranza di centrodestra, è la solita recita obbligata

Coronavirus, state a casa, comune consiglia di usare modalità telematiche

Il Comune di Assisi, alla luce dell’ultimo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (11 marzo 2020), ha individuato le attività indifferibili da rendere in presenza. Per queste sole attività resta aperto l’accesso al pubblico, esclusivamente su appuntamento e previa valutazione da parte degli uffici della effettiva necessità e urgenza della prestazione:

– anagrafe e stato civile

– ufficio cimiteri

– servizi operativi (pronto intervento e reperibilità)

– servizi socio-assistenziali

– polizia locale

– servizio di protezione civile

Tutti gli altri uffici sono comunque attivi e raggiungibili secondo le modalità comunicative già diffuse. Si invita la cittadinanza a utilizzare il più possibile gli strumenti telematici presenti sul sito www.comune.assisi.pg.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*