Dieci giorni senza telefono fisso e mobile quasi assente zona Armenzano

Dieci utente che da 20 giorni vivono nell'isolamento più assoluto

Dieci giorni senza telefono fisso e dove copertura mobile è assente

da Giovanni Bertoldi
ASSISI –  Una storia senza fine, sono dieci utenze coinvolte dal problema È davvero una storia senza fine!!!!  Dieci utenze, da quanto è dato sapere, sembrano coinvolte nel disservizio dovuto ad un guasto generalizzato che impedisce il funzionamento della rete fissa Telecom Italia – Tim,in una zona dove la copertura mobile è pressoché inesistente.

Sono ormai circa 20 giorni che, nonostante solleciti al 187 e denunce dirette alla compagnia telefonica, le linee coinvolte dal guasto hanno smesso di funzionare.Senza considerare che già nel recente passato il disservizio si era più volte manifestato con il protrarsi ad oltranza, come in questa ultima occasione, dei tempi di risoluzione.

A nulla sono servite fino ad oggi le segnalazioni né le lamentele da parte degli abbonati al servizio clienti Telecom ItaliaTim 187 che, pur riconoscendo l’anomala situazione, ad ogni contatto rassicura dando tempi di risoluzione del guasto stretti, anche se poi nella realtà dei fatti purtroppo tutto ciò viene disatteso.

Ci sono famiglie con serie difficoltà

Ad aggravare ulteriormente la cosa, vi è anche il fatto che il guasto interessa alcune famiglie con delle serie difficoltà. Anziani non autosufficienti, con disabilità gravi che in caso di urgenza sono impossibilitati a contattare numeri di soccorso, visto che, come già detto, sono privati anche dell’utilizzo di telefoni cellulari per l’assenza di copertura della rete mobile.

La rabbia unita al senso di rassegnazione è sfociata anche in denunce indirizzate al gestore telefonico, che sembra restare “sordo” nei confronti dei propri clienti i quali, nonostante tutto, hanno sempre adempiuto ai pagamenti dei rendiconti telefonici.

Almeno l’Amministrazione comunale faccia qualche cosa per sensibilizzare

In considerazione di quanto sopra, visto che il telefono fisso rappresenta, specie nelle condizioni sopra descritte, un’imprescindibile e fondamentale (in quanto unico) strumento di comunicazione, si esorta l’Amministrazione locale a porre in essere ogni intervento utile ed opportuno per la risoluzione di quello che sembra essere un calvario senza fine.

                                                                                                                             Giovanni Bertoldi

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*