Tutto esaurito per il Gran galà il Sorriso di Beatrice al Lyrick

 
Chiama o scrivi in redazione


Tutto esaurito per il Gran galà il Sorriso di Beatrice al Lyrick

Tutto esaurito per il Gran galà il Sorriso di Beatrice al Lyrick

Circa 280 ballerini e 22 scuole di danza provenienti da tutta la regione. Giunto alla quarta edizione torna il galà di danza “Il sorriso di Beatrice.”


Fonte Ufficio Stampa
Comitato Chianelli


Il grande evento di danza e solidarietà nasce su iniziativa di Ombretta Meniconi e Aldo Santi in nome e in ricordo della figlia Beatrice e in collaborazione con il Comitato per la Vita Daniele Chianelli, con la volontà di sostenere i piccoli pazienti del reparto di oncoematologia pediatrica dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. Grazie alla collaborazione del Gran galà nelle passate edizioni il Comitato ha potuto acquistare diversi macchinari destinati al reparto di Oncoematologia pediatrica e al Creo, il centro di ricerca emato-oncologico. Quest’anno tutti i proventi dell’evento saranno destinati all’ampliamento del Residence “Daniele Chianelli”.

Coordinati dalla regia di Ombretta Meniconi, gli artisti si cimenteranno in vari generi, dalla danza classica al moderno, dal contemporaneo al tip tap, fino alla danza sportiva e alla ginnastica artistica. Lo spettacolo sarà introdotto dal flauto del maestro Andrea Ceccomori.

Saranno presenti alla serata, fra gli altri, i primari delle strutture complesse di ematologia  e oncoematologia pediatrica dell’Ospedale Santa Maria della Misericordia, professoressa Cristina Mecucci, il professor Brunangelo Falini e il Maurizio Caniglia, inoltre sarà presente il direttore generale dell’Azienda Ospedaliera di Perugia Marcello Giannico, il Presidente regionale umbro della Società Italiana di Pediatria e direttore del dipartimento materno infantile della USL Umbria 1 dott. Guido Pennoni ed il Sindaco del Comune di Assisi Stefania Proietti.

Anche quest’anno l’artista Francesco Quintiliani ha realizzato un’opera appositamente dedicata al Galà “Il Sorriso di Beatrice”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*