UniPegaso, una borsa di studio in memoria di Sonia Marra

Sarà assegnata ogni anno per sostenere negli studi l’allievo più meritevole

UniPegaso, una borsa di studio in memoria di Sonia Marra

UniPegaso, una borsa di studio in memoria di Sonia Marra

Una borsa di studio in ricordo di Sonia Marra verrà assegnata ogni anno per sostenere negli studi l’allievo più meritevole del master in Criminologia dell’Università Telematica Pegaso. Lo ha annunciato Andrea Buonomo, Chief Operating Officer del Gruppo Multiversity, durante la presentazione del libro  di Alvaro Fiorucci “ L’Uomo Nero- la scomparsa di Sonia Marra” (Morlacchi Editore), avvenuta ieri nella sede d’esame dell’Università Telematica Pegaso di Assisi.


“Abbiamo fatto questa scelta- ha dichiarato Buonomo-  per vicinanza alla famiglia e perché è un  dovere istituzionale  sostenere la  formazione dei nostri studenti anche  attraverso la conoscenza delle molteplici sfaccettature che un caso irrisolto come l’omicidio di Sonia presenta”.

Alla presentazione del libro che ripercorre l’intera vicenda della scomparsa di Sonia Marra da Perugia il 16 novembre 2006, dalle prime indagini  all’assoluzione definitiva dell’unico indagato, sono intervenuti, il direttore della sede d’esame dell’Università Telematica Pegaso di Assisi, Matteo Fortunati;  il legale della famiglia Marra,  Alessandro Vesi; e  – collegati da Caserta –  il fondatore del centro culturale Symposion, Massimiano Sciascia; la penalista del foro di Santa Maria Capua Vetere, Francesca Della Ratta. L’incontro, che ha visto una nutrita partecipazione di pubblico, è stato coordinato dalla giornalista Rai Luciana Barbetti.

Avv. Matteo Fortunati – Direttore sede Assisi – Università Telematica Pegaso

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*