Angelana, arrivano Marco Taccucci e Alessandro Galassi

 
Chiama o scrivi in redazione


Angelana, arrivano Marco Taccucci e Alessandro Galassi

La settimana si apre con due innesti di spessore in casa Angelana. Il diesse Loris Gervasi ha perfezionato l’acquisto dell’esperto difensore Marco Taccucci, classe 1977, oltre 200 presenze nei campionati professionistici è una lunga trafila anche nei massimi tornei regionali, con trascorsi anche in maglia Angelana nel corso del triennio 2015-2018. Taccucci nelle ultime due annate ha vestito la maglia del Castel del Piano e torna a Santa Maria dove ha lasciato un gran bel ricordo in tutto l’ambiente giallorosso.
Un’altra operazione ha riguardato il rientro alla base di Alessandro Galassi, classe 1997, laterale che nel corso della passata stagione si è distinto in maniera positiva nel campionato di Promozione con la maglia delle Viole.

È la conferma diretta della volontà della società giallorossa di puntare a valorizzare gli elementi cresciuti nel settore giovanile, pronti oggi a rivestire un ruolo di primo piano anche in prima squadra. La settimana si apre con due innesti di spessore in casa Angelana. Il diesse Loris Gervasi ha perfezionato l’acquisto dell’esperto difensore Marco Taccucci, classe 1977, oltre 200 presenze nei campionati professionistici è una lunga trafila anche nei massimi tornei regionali, con trascorsi anche in maglia Angelana nel corso del triennio 2015-2018. Taccucci nelle ultime due annate ha vestito la maglia del Castel del Piano e torna a Santa Maria dove ha lasciato un gran bel ricordo in tutto l’ambiente giallorosso.

Un’altra operazione ha riguardato il rientro alla base di Alessandro Galassi, classe 1997, laterale che nel corso della passata stagione si è distinto in maniera positiva nel campionato di Promozione con la maglia delle Viole. È la conferma diretta della volontà della società giallorossa di puntare a valorizzare gli elementi cresciuti nel settore giovanile, pronti oggi a rivestire un ruolo di primo piano anche in prima squadra.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*