Angelana, in casa della Trasimeno va a caccia di ulteriori conferme

 
Chiama o scrivi in redazione


Angelana, in casa della Trasimeno va a caccia di ulteriori conferme

La scintilla è scoccata, ora sta all’Angelana mantenerla viva e trasformarla in un bel fuoco. “Era quello di cui avevamo bisogno, ma non abbiamo ancora fatto nulla”, spiega Alessandro Sandreani. Al quale il 4-1 sull’Ellera ha ridato conferma di quanto andava dicendo da tempo, e cioè che sarebbe bastato poco per invertire la rotta e ricominciare a macinare gioco e punti. “Una vittoria non banale e neppure scontata contro una squadra tosta. Dovevamo sbloccarci e l’abbiamo fatto nel modo giusto. Starà a noi trarne le giuste conseguenze, cercando di mantenere questa rotta nelle prossime giornate”. Col mister che un programma se l’è già fatto: “Prima della sosta affrontiamo Trasimeno e Assisi Subasio con la consapevolezza di avere a che fare con due avversarie scomode, ma anche con la certezza che in caso di risultato positivo si potrebbero aprire per noi scenari davvero importanti. Cerchiamo di affrontarle col coltello fra i denti perché nei prossimi 180’ si deciderà molto del nostro futuro”.

BEATA ABBONDANZA Le buone notizie non arrivano solo dal campo: in settimana è arrivato il transfer di Ntumba Massanka, attaccante londinese che da domenica sarà a disposizione di Sandreani per cercare di offrire un contributo ancora maggiore a un reparto che pure pare essersi risvegliato grazie alle doppiette di Passeri e Ricciolini nel match con l’Ellera. “Ntumba è un giocatore dotato di mezzi importanti. Ha corsa e tecnica, attacca molto la profondità e sa usare entrambi i piedi. È un elemento diverso da quelli che abbiamo in rosa e ha avuto una ventina di giorni per ambientarsi.

Potrà rappresentare un valore aggiunto importante, ma non sarà il solo”. Il riferimento va anche a Matteo De Santis, tornato domenica scorsa dopo oltre nove mesi di assenza: “Non ha i 90’ nelle gambe ma mezzora buona si e lo si è visto con l’Ellera. Non è al 100% ma ha qualità di esplosività eccelse. Ma tutto il gruppo adesso sta bene: Ricciolini ad esempio ha ritrovato la miglior condizione e si è rivelato determinante nel darci quella scossa di cui avevamo bisogno. La differenza rispetto al periodo nero di dicembre e gennaio è che oggi abbiamo più soluzioni in tutti i reparti. Abbiamo “boccheggiato” un paio di mesi tra infortuni e squalifiche, ora il vento sta finalmente cambiando direzione. Ma ciò non significa che da qui a fine aprile il compito sarà più agevole”.

GIOVANILI Sfide campali nei campionati giovanili: la Juniores A1 di Marco Pedetta si gioca tanto ospitando il Fontanelle, con la necessità di tornare alla vittoria dopo un periodo nel quale i giallorossi hanno raccolto meno rispetto a quanto avrebbero meritato. Nel sabato del settore giovanile angelano ci sono altre due gare di interesse: trasferta a Marmore per l’Under 16 di Riccardo Rosselli, ospite dell’Eriberto Bosico, mentre alle 18,30 all’antistadio “Migaghelli” l’Under 14 di Luca Cannoni si gioca una fetta importante della propria stagione ospitando la Pontevecchio, prima inseguitrice a 5 lunghezze di distanza, nella gara che potrebbe decidere virtualmente la lotta al vertice e consegnare ai giallorossi la fuga decisiva. Domenica mattina ad aprire il quadro toccherà agli Allievi A1 di Giorgio Buttò, reduci da 4 vittorie di fila, che al “Migaghelli” ospitano il Castel del Piano puntando a centrare l’ennesimo risultato pieno che consentirebbe loro di cullare ancora propositivi di rimonta al vertice. Infine alle 11 a Sanfatucchio di scena i Giovanissimi A1 di Luca Mattonelli, in serie positiva da tre partite, ospiti del Castiglione del Lago.

PROGRAMMA WEEK-END 15-16 FEBBRAIO

Sabato 15 Febbraio

Juniores A1: Angelana-Fontanelle (“Giuseppe Migaghelli” Santa Maria degli Angeli, ore 14,45)

Under 16: Eriberto Bosico-Angelana (“Olivo di Loreto” Marmore, ore 15,30)

Under 14: Angelana-Pontevecchio (Antistadio “Giuseppe Migaghelli” Santa Maria degli Angeli, ore 18,30)

Domenica 16 Febbraio

Allievi A1: Angelana-Castel del Piano (“Giuseppe Migaghelli” Santa Maria degli Angeli, ore 10,30)

Giovanissimi A1: Castiglione del Lago-Angelana (“Silvio Piola” Sanfatucchio, ore 11)

Eccellenza: Trasimeno-Angelana (Comunale Castiglione del Lago, ore 14,30)

Ogni settimana l’ASD Angelana 1930 propone il magazine LA VOCE GIALLOROSSA che accompagnerà durante tutta la stagione le vicende di casa Angelana, sia relativamente alla prima squadra che al settore giovanile. Il numero 20 è già consultabile online (basta cliccare all’apposito link).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*