Angelana, regina d’inverno del campionato provinciale

 
Chiama o scrivi in redazione


Angelana, regina d’inverno del campionato provinciale

Angelana, regina d’inverno del campionato provinciale

Tutto facile all’apparenza, un po’ meno nella sostanza anche se il 9-1 finale lascerebbe presupporre tutt’altro canovaccio. Quel che è certo è che l’Angelana di Luca Mattonelli è la regina d’inverno del campionato provinciale “fuori classifica” di Perugia, solitaria in vetta al termine del girone d’andata anche in virtù della roboante rimonta che ha visto i giallorossi prevalere in casa del Pontevalleceppi. Che ha sfruttato bene il pessimo approccio mostrato dalla compagine ospite, sotto di un gol dopo 11’ e incapace di fare anche le cose più elementari nella giusta maniera. Un avvio bruttissimo a cui però ha fatto seguito una seconda parte di primo tempo già di altro tenore, con Roscini che al 20’ ha suonato la carica infilando la porta avversaria con una conclusione da fuori.

Da quel momento in poi la partita ha cambiato padrone, con l’Angelana che ha cominciato a macinare gioco e occasioni al punto da chiudere avanti all’intervallo grazie alla stocca di Lo Gelfo, che a tu per tu con Malà non ha avuto problemi a infilare la porta biancorossi. Nella ripresa, al contrario, in campo c’è stata una sola squadra: i ragazzi di Mattonelli hanno capito l’antifona rimettendosi in carreggiata come poche altre volte hanno saputo fare in questa stagione, e offrendo probabilmente la miglior prestazione dell’anno. Tanto che nel giro di una decina di minuti i gol sono piovuti come grandine: la doppietta di Lo Gelfo, assistito da Rossi, ha dato il là a una fase senza freni, con Bertoldi bravo a sfruttare un cross di Sforna al 4’, quindi Proietti lesto a ribadire in rete una corta respinta della difesa al 6’ e Roscini di nuovo chirurgico con un mancino carico di effetto al 10’.

Sul 6-1 è cominciato però lo show di Sforna, che prima ha firmato la settima rete di giornata al termine di una pregevole azione personale, quindi ha infilato Zanchi dopo un bell’invito di Pagliuca e infine ha trovato il 9-1 finale (e la tripletta personale) finalizzando una bella azione corale. Per i giallorossi è una bella soddisfazione chiudere il girone d’andata davanti a tutti, anche se la strada è ancora lunga e dovrà comunque passare per altre giornate complicate. E il girone di ritorno si aprirà “sulla carta” con l’impegno non proibitivo di Todi che pure dovrà subito far tastare a tutti il polso della situazione.

POST PARTITA Il risultato non inganni perché Luca Mattonelli, prima che la carota, fa bene a usare il bastone: “Quel primo quarto d’ora è stato davvero brutto, forse il peggiore di tutta la nostra annata”, esordisce a fine gara. Certo questo è l’unico neo di una giornata altrimenti super: “È vero, ma ci deve dare la consapevolezza che c’è sempre da migliorare e che ci sono ancora tante cose da fare. Il cammino è lungo, il percorso di crescita sempre a ostacoli, ma ci godiamo questa bel ritorno dopo la sosta e questo primato al giro di boa che comunque ripaga di tutto il lavoro svolto. Detto ciò, passati i primi 15’ la prova dei ragazzi è stata veramente ottima, con tantissime occasioni create e con il giusto atteggiamento. Diciamo che la squadra è stata brava a rialzarsi dopo aver fatto male in avvio. Ora però piedi per terra e testa alle prossime gare. E guai a noi se pensassimo di essere diventati bravi…”.

TOP PLAYER Una volta tanto sono due i top player di giornata: uno è Alessandro Lo Gelfo che oltre a segnare una doppietta decisiva per le sorti del match (ha firmato le reti del momentaneo 2-1 e 3-1) ha corso per dieci, mettendosi sempre a disposizione dei compagni anche in fase di ripiegamento. Il secondo è Pagliuca che ha ricoperto più ruoli in corso d’opera, partendo centrocampista e poi finendo a fare il terzino, mettendosi a sua volta al servizio della squadra con grande abnegazione e personalità.

CLASSIFICA al termine del girone d’andata: Angelana 25, Castiglione del Lago, Perugia, Santa Sabina 22, Giovanile Arna, Pontevecchio, Petrignano 20, Pontevalleceppi, Bastia 12, Settevalli Pila 10, Todi 7, Nestor 0.

ALLIEVI SPERIMENTALI F.C. PERUGIA

PONTEVALLECEPPI – ANGELANA 1-9

PONTEVALLECEPPI: Malà C. (24’ st Zanchi), Dyrma, Kurti, Kuka, Trippolini, Giorgio, Pantaleoni (1’ st Rossi), Jemy (27’ st Cocco), Malà D. (30’ st Vaselli), Fishati, Grelli (9’ st Massinelli). All.: Gerelli.

ANGELANA: Darena (1’ st Polzoni), Tetsa, Brunelli (15’ pt Sforna), Pagliuca, Rossi (gaspardis, Mancini (5’ st Proietti), Cuocolo (10’ st Tisba), Bertoldi (12’ st Esposito), Roscini (10’ st Innocenzi), Lo Gelfo. All.: Mattonelli.

ARBITRO: Curci di Perugia.

MARCATORI: 11’ pt Giorgi (P), 20’ pt e 10’ st Roscini (A), 30’ pt e 3’ st Lo Gelfo (A), 4’ st Bertoldi (A), 6’ st Proietti (A), 17’, 29’ e 34’ st Sforna (A).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*