ASSISI, CISLISMO STRASUBASIO, SCOPERTA SERAFICA CIVITAS

ciclismoMentre si avvicina il 15 dicembre, data di scadenza della super quota d’iscrizionedi 19 euro, prende sempre più corpo la 3a Granfondo Internazionale Terre di Assisi – StraSubasio, in programma il2 giugno 2014 con partenza da Spello e arrivo ad Assisi. La manifestazione sarà un’occasione davvero imperdibileper conoscere la Serafica Civitas, scrigno ricco di bellezze mozzafiato e patrimonio Unesco con la quasi totalità del suo territorio comunale.

Il 1° giugno, infatti, solo per gli iscritti e per i loro accompagnatori sarà possibile effettuare visite guidate a siti unici come il Sacro Convento, il Bosco di San Francesco, la Domus Romana, i musei e i palazzi assisani e fare il rinomatogiro delle fontane di Assisi. Sempre per gli iscritti ci saranno agevolazioni in diversi esercizi commerciali convenzionati e pacchetti week-end a prezzi davvero scontati.

Il 2 giugno, giorno della granfondo, i partecipanti attraverseranno la città dapprima dalla parte del Sagrato della Basilica Papale e del Sacro Convento e poi dal versante di Borgo Aretino. Quindi gran finale dentro la città di San Francesco, in piazza santa Chiara e in Piazza del Comune.

Va infine sottolineato che la terza edizione della granfondo sarà davvero per tutti, con i suoi quattro percorsi: il lungo di 148 chilometri (2850 metri di dislivello), il medio di 100 chilometri (1800 metri di dislivello), il corto cicloturistico di 50 chilometri (800 metri di dislivello) e il cicloescursionistico di 50 chilometri (1300 metri) di dislivello.

Si ricorda che è previsto un tetto massimo di 999 partecipanti, in modo da garantire un altissimo livello qualitativo dei servizi e per far sì che i partecipanti possano godere appieno della piccola e splendida Assisi. Il pettorale numero uno è già stato simbolicamente assegnato a Papa Francesco.

Iscrizioni: fino al 15 dicembre la quota sarà di 19 euro, che passerà poi a 25 euro fino al 15 gennaio. Fino il 31 maggio 30 euro. Il 1° giugno possibilità di iscrizione in loco a 40 euro.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*