Assisi Runners, Fabio Battistelli presidente, 60 atleti un solo cuore

Assisi Runners, Fabio Battistelli presidente, 60 atleti un solo cuore

Assisi Runners, Fabio Battistelli presidente, 60 atleti un solo cuore

da Luca Uccellini
La forza e la compattezza di un gruppo non si misura dal numero di gare o dal numero di partecipanti ad essa, ma la vera temperatura, la vera febbre di un gruppo si misura dalle serate come quella di ieri, dove ognuno viene spontaneamente e soprattutto viene con la voglia di stare insieme per ritrovarsi e divertirsi”.

Con queste parole postate su Facebook il presidente dell’Assisi Runners, Fabio Battistelli ha sintetizzato la serata del 19 dicembre scorso quando presso il Dal Moro Gallery Hotel di Santa Maria degli Angeli si sono riuniti oltre 60 atleti del team assisano per festeggiare la conclusione di un altro anno agonistico ricco di successi, non solo per i singoli atleti, ma soprattutto per la società che in occasione di diverse gare in tutto il territorio italiano è risultata tra i gruppi partecipanti più numerosi salendo svariate volte sul podio.

Nel corso della serata sono stati premiati, tra gli altri, i vincitori del campionato sociale, Valentina Cavallucci tra le donne e Paolo Benedetti tra gli uomini, mentre il premio Atleta dell’Anno è toccato a Vincenzo Perna che nel 2018 ha dimostrato simpatia, correttezza, attaccamento alla maglia e soprattutto tanto entusiasmo. Il sindaco di Assisi, Stefania Proietti, ha portato il suo saluto e quello dell’amministrazione comunale al termine della serata riconoscendo l’importante ruolo svolto da Assisi Runners nel territorio.

L’auspicio per il nuovo anno di Assisi Runners, come ha ricordato il presidente Battistelli, commosso per l’attestato di stima nei suoi confronti espresso dai suoi atleti, è quello di continuare sulla strada intrapresa con successo, ma anche di spostare l’attenzione sui giovani e su un ipotetico settore giovanile cullando la speranza che questi progetti in un futuro imminente diventino presto realtà.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*