Calcio, Castel del Piano – Assisi Subasio finisce 2 a 0

Calcio, Castel del Piano - Assisi Subasio finisce 2 a 0

da Carmine D’Argenio
Calcio, Castel del Piano – Assisi Subasio finisce 2 a 0
L’arbitro Gagliardini non ha saputo stare al passo di una gara tesa e combattuta. La stessa gli è sfuggita di mano e nell’ultimo quarto d’ora a seguito del rigore assegnato ai padroni di casa, risulta non pervenuto tranne che per le decisioni fuori campo di espulsioni dalla panchina del Dirigente Filippucci al 37′ e del preparatore Bartoccioni, quest’oggi a sostituire lo squalificato Alessandria, all’ormai scaduto minuto 47 del secondo tempo. I primi due goal annullati per fuorigioco al 2′ ed al 5′ a Stirati e Menichini su esatta segnalazione dei guardalinee.

Equilibrio anche sulla base del gioco con lotta dura in mediana: chi ne’ esce vincente risulta però poi impreciso nei lanci sugli spazi. L’apertura precisa arriva al 38′ da Cirilli in direzione mancina per Lucentini, sul cui corridoio chiude Cocchini con perfetta scelta di tempo. 47′, ed è ancora goal annullato a Menichini: Salvucci da sinistra scodella un buon piazzato al centro dell’area, Taccucci la tocca rendendo così l’irregolarita’ nel momento in cui il 9 di casa fa centro.

Il Direttore di gara annulla rimandando tutti negli spogliatoi con nulla di fatto. Il secondo tempo riparte dallo 0 a 0. 17′: Carbone si allunga a metterla dentro su punizione di Montanucci ma si tratta ancora di fuorigioco. Nella circostanza però da rilevare l’unico errore degli assistenti, essendo il 3 ospite partito alla lunga da dietro. Il goal valido arriva al 28′ su rigore di Menichini.

Marchetti e Paradisi si strattonano sulla destra dell’area grande, l’arbitro punisce l’intervento più insistito di Marchetti e dagli 11 metri stavolta il vantaggio dei padroni di casa è cosa fatta. Montanucci reagisce al 35′ colpendo solo la traversa su punizione. All’ultimo secondo del 50′ raddoppia  Menichini con sfera che subisce leggero rimbalzo per il 2 a 0 finale.

Castel del Piano (4-4-2): Cocchini 7, Barluzzi 7, Ndingue 6, Paparelli 6.5, Taccucci 6.5, Melillo 6.5, Paradisi 6.5, Marri 6.5 (43′ st Scappini s.v.), Menichini 8, Salvucci 6.5, Sisti 6 (25′ st Mangiabene 6). (A disposizione: Pezzanera, Talarico, Cornicchia, Gragnani, Timbri, Federici, Catana). All. Abenante 7

Assisi Subasio (3-5-2): Catarinelli 6.5, Ferreira 6, Carbone 6 (21′ st Francioni 6), Marchetti 6, Silveri 6, Cirilli 6.5 (22′ st Shongo 6), Stirati 6.5, Lucentini 6, Montanucci 6.5, Mascolo 5.5 (5′ st Carissimi 6), Pantaleoni 5.5. (A disposizione: Ceccarelli, Pastorelli, Tordoni, Ortolani, Amici, Nizzi). All. Bartoccioni 6 (Alessandria squalificato)

Reti: 28′ st rig. 50′ st Menichini (CP)

Arbitro: Gagliardini di Macerata 5 (Liti e Cicalini di Perugia)

Note: espulso dalla panchina il Dirigente Filippucci ed il preparatore dell’Assisi Subasio Bartoccioni

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*