Danilo Cannelli, da Rivotorto al circuito del Mugello con la sua YAMAHA R3 K

 
Chiama o scrivi in redazione


Danilo Cannelli, da Rivotorto al circuito del Mugello con la sua YAMAHA R3 K
Ph. Facebook Manuela Cannelli

Danilo Cannelli, da Rivotorto al circuito del Mugello con la sua YAMAHA R3 K

Per Danilo, appassionato di moto fin da piccolo, passione che nonno Oliviero esperto di moto d’epoca gli ha trasmesso fin dai primi anni di vita, correre in moto era il suo gioco preferito e ed oggi è il sogno della sua vita. Della sua eccezionale predilezione per le due ruote, del suo grande amore per questo sport, del suo fisico perfettamente consono, si sono ben presto accorti coloro che per questo settore hanno “occhio” come il campione Sebastiano Zerbo, Tiziano Tamagnini, già allenatore di Valentino Rossi e altri esperti dei vari team di costruttori di moto.

Infatti sono già quattro anni che Danilo partecipa ai campionati italiani, ed ora che ha 15 anni partecipa ai Campionati R3K con i suoi 180 cm di altezza e un fisico agile, dettagli rari e determinanti per piloti velocisti. Studente dell’Ipia del Polo Bonghi di Santa Maria degli Angeli, Danilo ha il permesso dal Ministero dell’istruzione per la DAD in quanto ATLETA DI INTERESSE NAZIONALE e questo gli permette di partecipare agli allenamenti ed alle gare.

Con una maturità superiore all’età, il giovane campione ci dice che tutte le sue energie sono riservate alla scuola e al suo sogno: “ poco divertimento, poche uscite con gli amici perchè quando sei in pista le condizioni fisiche devono essere perfette, occorre concentrazione massima perchè la moto, spinta sul circuito a oltre 180 all’ora , non è più un giocattolo!” Oltre che a Misano, al Mugello a Vallelunga Danilo a volte gareggia e si allena anche a Magione e si puo’ andare a fare il tifo per lui. La Pro loco, sempre orgogliosa dei suoi giovani, augura a Danilo tutto il successo che sogna!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*