Firma Protocollo Intesa tra Federazione Pugilistica Italiana ed ENIT

Firma Protocollo Intesa tra Federazione Pugilistica Italiana ed ENIT

Firma Protocollo Intesa tra Federazione Pugilistica Italiana ed ENIT

Firma del Protocollo d’Intesa tra la Federazione Pugilistica Italiana ed ENIT (Agenzia Nazionale Italiana del Turismo) e Cultura Italiae, l’Associazione nazionale che pone al centro del suo impegno la Cultura come motore etico ed economico dell’Italia, che si terrà presso lo storico e suggestivo Museo Nazionale del Pugilato in Via Gabriele D’Annunzio a Santa Maria degli Angeli (Assisi) alle h 12.30 (1^ piano del Museo).
Una sinergia di intenti finalizzata ad una cooperazione per l’organizzazione ed il coordinamento di eventi pugilistici a carattere nazionale ed internazionale di forte impatto a livello turistico e per la realizzazione di iniziative congiunte che valorizzino il patrimonio culturale e sportivo italiano. Il forte legame tra Pugilato, Cultura e Territorio è da sempre al centro della mission della Federazione Pugilistica Italiana che ha come obiettivi l’incremento del turismo sportivo attraverso non solo gli eventi agonistici ma anche la promozione dei centri di eccellenza della boxe, come il Centro Nazionale di Pugilato di Assisi, e la formazione in chiave valoriale del mondo giovanile con proposte di “boxing experience”. “Assisi Olympic Boxing Center” è il progetto che valorizzerà la Casa del Pugilato dove non solo si allenano le Nazionali Azzurre ma dove ogni anno sono previsti training camp internazionali con un indotto turistico importante per la città serafica e la Regione Umbria.
Alla firma del protocollo interverranno il Presidente EUBC, Vicepresidente AIBA e Presidente Onorario FPI Franco Falcinelli, il Presidente FPI Vittorio Lai, il Presidente ENIT Giorgio Palmucci, il Presidente Cultura Italiae Angelo Argento, il Vicesindaco del Comune di Assisi Valter Stoppini, l’Assessore allo Sport del Comune di Assisi Veronica Cavallucci, il Segretario Generale FPI Alberto Tappa ed il pluricampione icona del mondo del Pugilato Italiano e mondiale Roberto Cammarelle, Team Manager delle Nazionali Azzurre e componente della Giunta CONI.
A testimoniare l’importanza di un momento di condivisione di valori e strategie rivolte soprattutto al mondo giovanile sarà la rappresentativa di studenti dell’Istituto Patrono d’Italia di Santa Maria degli Angeli che prenderà parte all’evento.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
15 ⁄ 5 =