Il San Sisto era arrivato in pompa magna e invece…

Una formazione ben guarnita che fa dell'agonismo la sua dote miglior

Il San Sisto era arrivato in pompa magna e invece...

Il San Sisto era arrivato in pompa magna e invece…

Il San Sisto – Bolletta e Ventanni stendono il S.Sisto e riportano l’Angelana alla vittoria che fa morale. Dopo alcuni pareggio i locali ribaltano tutto, gioco e numeri per il sollievo di tifosi e coach Pierotti. Il S.Sisto arrivava alla gara in n pompa magna per le ultime prestazioni tecniche e di classifica.

di Lorenzo Cappezzali

Una formazione ben guarnita che fa dell’agonismo la sua dote migliore assecondando cicli di manovra tra attacco e centrocampo. Il taccuino del confronto registra consegne tattiche e trame di ottima fattura da una parte all’altra, tiri in porta falliti per un nonnulla salvo registrare i goal di Bolletta e Ventanni per i locali

Foto di ChaosSoccerGear da Pixabay

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*