Luca Maria Casagrande Contardi, 8 anni di passione, di grinta e di semplicità

Luca Maria Casagrande Contardi, 8 anni di passione e grinta

da Claudia Maria Travicelli
Luca Maria Casagrande Contardi, 8 anni di passione, di grinta e di semplicità ASSISI – In questi giorni sono andata a trovare un palazzano super, Luca Maria Casagrande Contardi di quasi 9 anni. Un orgoglio per tutti noi, ma non solo per la sua passione e il suo grande talento, ma anche per la sua semplicità, il suo rispetto e il suo saper vivere le emozioni divertendosi, come gli ripete sempre il suo primo fan, suo padre Luca. Nel parlare con Luca Maria, sento la passione, la grinta, che va oltre allo sport, è un vero dono della natura, c’è chi nasce per qualcosa e Luca è uno di questi. Lo trovo a pulire, anzi lustrare la sua bellissima moto, le carezze di Luca Maria sembrano prendere forma e la moto si fa lustrare come un pittore dipinge la sua tela. Il nostro campioncino ha debuttato nel 2016 ad Aprilia in sella ad una minimoto, gara dopo gara vincendole tutte.

Nel 2017 a sette anni Luca Maria vince il 90% delle gare, ma passo dopo passo, ruota dopo ruota la minimoto gli diventa stretta, il suo dono lo porta a sognare qualcosa di più. Supportato di suoi genitori Luca Maria debutta al campionato CNV ASI Ohvale GPO, nella categoria 110 4s ad Arce ottiene da subito, nel suo debutto la pole e il giro veloce in gara e la vittoria in gara 1 e 2 nella sua categoria e il terzo assoluto nella categoria 160, in una gara che ha visto gareggiare insieme i 110 e i 160.

Qual’è il tuo sogno, gli domando? Con umiltà e con una grande sensibilità, Luca Maria mi guarda come per dire “gareggiare naturalmente”, senza dimenticare gli studi. Uno dei suoi sogni Luca Maria lo ha realizzato, incontrare VALENTINO ROSSI, sabato scorso, insieme ai suoi genitori è stato ospite a Tavullia, il paese d’origine di Valentino, situata all’inizio delle Marche, vicino alla Romagna. Tavullia è il paese in cui il campione Valentino Rossi è cresciuto e ha trascorso la sua giovinezza, i ben informati dicono che viva ancora lì.

Qui ha realizzato il suo regno VR46 con una pista privata ed ha fondato un’ Academy che ha lo scopo di formare i nuovi talenti nella moto 2 e 3. Luca Maria in quel luogo si può dire era proprio di casa, gli auguriamo con tutto il cuore di poter crescere e diventare come Valentino Rossi, rimanendo umile come lo è oggi, ricordandosi e rispettando gli insegnamenti della sua famiglia e di chi lo ama sinceramente.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*