Parte con una sconfitta in trasferta il campionato della Virtus Assisi

 
Chiama o scrivi in redazione


Parte con una sconfitta in trasferta il campionato della Virtus Assisi

Parte con una sconfitta in trasferta il campionato della Virtus Assisi

Inizia con una sconfitta in trasferta il campionato 2021/2022 della Virtus Assisi. Finisce 80-65 a favore della Robur Osimo.


Fonte Ufficio Stampa
Virtus Assisi


Una Virtus che ha retto bene ad una forte Robur Osimo in una trasferta ostica come sempre. Una partita che ha visto le due squadre fronteggiarsi, nel terzo quarto lo strappo decisivo ai fini del risultato. Una gara che, finalmente, ha dato nuovamente il via al campionato di C Gold dopo un anno e mezzo circa di stop. Per la Virtus infortunio a Peychinov.

  • La gara

Parte bene la Virtus Assisi che spinge subito sull’acceleratore e il parziale è subito 5 a 0 per gli ospiti. Poi Osimo prende le misure e rientra grazie a belle giocate di Drigo e Dubois che portano avanti la squadra si casa di 7 punti. Le squadre si studiano a lungo con i padroni di casa più pronti in avvio. Primo quarto 28-21 a favore della Robur Osimo.

  • Secondo quarto

Nel secondo quarto la partita è bella. Le triple di Santantonio e Provvidenza tengono in gara la Virtus: 33-27 per la Robur Osimo a 5 minuti dalla fine. Le squadre giocano a viso aperto, Virtus in partita, 35-31 per Osimo a 3 minuti dalla pausa lunga. Un ottimo Alessandri in cabina di regia guida la Virtus fino al -3. Finisce 39-36 per la Robur Osimo e coach Piazza studia la rimonta negli spogliatoi.

Al rientro in campo Peychinov rientra con una vistosa fasciatura alla mano destra che ne limita l’uso. Ma la Virtus Assisi resta in partita. Una frazione di gioco combattuta che a 5 minuti dal termine vede la Robur Osimo avanti 44-40. Poi Osimo va via: due tiri dalla lunga e un contropiede portano i padroni di casa avanti 56-42 a 2 minuti dalla terza sirena. Molto bene Dubois. Fine del terzo quarto 59 Osimo e 46 Assisi.

  • Ultimo quarto

Ultimo quarto complicato per la Virtus Assisi senza praticamente Peychinov, infortunato. La Virtus non riesce a rientrare in partita. Ospiti che lottano fino alla fine ma i ragazzi di coach Piazza si devono arrendere. Finisce 80-65 per la Robur Osimo. Preoccupa l’infortunio a Peychinov che verrà valutato nelle prossime ore.

Robur Osimo – Virtus Assisi 80-65

Osimo: Ortenzi 16, Brusadin 11, Frei 3, Drigo 14, Cardellini 2, Migliorelli 2, David 2, Raimundo 19, Dubois 11, Piccinini. All. Pesaresi

Assisi: Capezzali G. 4, Santantonio 9, Alessandri 15, Ponti ne, Papa ne, Provvidenza 9, Capezzali T. 11, Meccoli 10, Peychinov 5, Iovene ne, Fondacci ne, Landrini 2. All. Piazza

Parziali: 28-21, 11-15, 20-10, 21-19.

Progressivi: 28-21, 39-36, 59-46, 80-65.

Usciti per 5 falli: nessuno

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*