Virtus Assisi contro Bramante Pesaro, finisce 80-87

 
Chiama o scrivi in redazione


Virtus Assisi contro Bramante Pesaro, finisce 80-87

Virtus Assisi contro Bramante Pesaro, finisce 80-87

Una Virtus Assisi largamente rimaneggiata cade in casa contro la corazzata Bramante Pesaro. 80-87 il risultato finale a favore degli ospiti, per una gara giocata al meglio dai ragazzi di coach Piazza, che soprattutto nei primi due quarti di gioco hanno dimostrato tutta la propria forza. Poi, fra assenze ed infortuni, alla lunga la Virtus ha ceduto il passo ad una squadra di assoluto valore. Nel periodo “nero” della Virtus dovuto all’emergenza Covid, anche la mancanza del palasport “amico” all’ultimo istante.


Fonte Ufficio Stampa
Virtus Assisi


La partita è stata infatti disputata al Palafoccià di Perugia a causa dell’indisponibilità dell’ultima ora del Palazzetto dello Sport di Santa Maria degli Angeli. La società Virtus Assisi ringrazia la società Bramante Pesaro che ha dato l’ok per disputare la gara presso altra sede, si ringrazia inoltre la società Perugia Basket per la disponibilità dimostrata concedendo la possibilità di giocare nel proprio palasport.

IL MATCH Pronti-via ed è subito una bella partita. Nonostante le pesanti assenze di Peychinov e capitan Provvidenza contro la corazzata Bramante, la Virtus parte concentrata e conduce per tutto il primo quarto. Bene Meccoli e Giacomo Capezzali. La prima frazione si chiude 23 a 21 la Virtus Assisi.

La Virtus Assisi nel secondo quarto parte forte e dopo 3 minuti è avanti di 8 punti, 30 a 22. Un tiro da tre di Meccoli firma il massimo vantaggio a +12, 36-24 a 5 minuti dal termine. Bramante non ci sta e si riporta sotto. Un canestro allo scadere di Pipitone chiude il quarto. Virtus 44 e Bramante 41.

Al rientro dopo la pausa lunga Bramante parte fortissimo, due tiri da tre e si porta subito in vantaggio. La Virtus risponde colpo su colpo. Virtus 52 e Bramante 57 Pesaro che ora è avanti a 5 minuti dalla fine. Passa il tempo e a 3 primi dal termine un’altra tegola sulla Virtus che perde Alessandri per infortunio. Ma i ragazzi di coach Piazza non mollano e chiudono il quarto sotto di 7.  Virtus Assisi 62 e Bramante Pesaro 69.

Ultimo quarto e bella partita. Bramante dimostra tutto il suo valore, ma la Virtus risponde colpo su colpo e a 3 minuti dalla fine impatta. Virtus 77 Bramante 77. A questo punto Pesaro piazza un break di 5 a 0 che deciderà la partita. Finisce Virtus Assisi 80 Bramante Pesaro 87. Grande prova di Meccoli per un tabellino personale significativo. E una Virtus, sfortunata, che non molla mai.

Virtus Assisi – Bramante Pesaro 80-87

Assisi: Capezzali G. 10, Santantonio 11, Alessandri 4, Papa, Capezzali T. 12, Meccoli 30, Pagano ne, Fondacci, Zefi ne, Landrini 13. All. Piazza
Pesaro: Giampaoli 15, Palmieri, Ferri 12, Gurini 13, Pipitone 15, Cardellini 11, Ricci 6, Komolov ne, Fabbri, Sefani, Panzieri 15. All. Nicolini
Parziali: 23-21, 21-20, 18-28, 18-18.
Progressivi: 23-21, 44-41, 62-69, 80-87.
Usciti per 5 falli: Capezzali T. (Assisi)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*