Finisce male la trasferta per l’Angelana under 15 contro il Castel del Piano

 
Chiama o scrivi in redazione


Finisce male la trasferta per l'Angelana under 15 contro il Castel del Piano

Finisce male la trasferta per l’Angelana under 15 contro il Castel del Piano

GIOVANISSIMI A1 – UNDER 15

CASTEL DEL PIANO – ANGELANA 5-2

CASTEL DEL PIANO: Capodicasa, Neri, Ragni (33’ st Rossi), Sbaraglia, Bravetti, Cardoni, Giansanti (31’ st Berni), Crispiciani, Vinti, Tempesta (20’ st Presciuttini), Pignatta (34’ st Giglio). A disp.: Vincenti, Carboni , Bucarini. All.: Milletti.

ANGELANA: Massaccesi, Natini, Tarpanelli, Ziarelli (5’ pt Bordichini), Palmioli, Martinoli, Azan (12’ st Betti), Coppola, Bartolucci, Cianetti, Stoica. A disp.: Simonelli, Santarelli, Franchi, Maranga, Fabbriccini, Crispolti, Bosimini. All.: Romeo.

ARBITRO: Zarate di Perugia.

MARCATORI: 1’ pt Giansanti (C), 13’ pt Cianetti (A), 23’ pt Crispiciani (C), 2’ e 17’ st Pignatta (C), 14’ st Neri aut. (A), 37’ st Vinti (C).

Finisce decisamente male la trasferta dei ragazzi di Romeo in quel di Castel del Piano: nella saga degli errori, l’Angelana paga dazio subendo un pesante 5-2, che un po’ ridimensiona quanto fatto vedere dai giallorossi nelle ultime uscite. Sconfitta pesante nella forma, meno nella sostanza, perché invero a decretare il ko. mai come stavolta sono stati alcuni banali errori di singole giocate. Nel giorno in cui è assente Lamanna, tra i pali torna Massaccesi che dopo un solo minuto è già costretto a raccogliere il primo pallone di giornata in fondo al sacco, con Giansanti che sfrutta una palla inattiva. Il pari di Cianetti è però il segnale che l’Angelana è viva come non mai e che la partita è del tutto in bilico. Ma a vanificare i piani degli ospiti al 23’ ci pensa Crispiciani, che coglie un po’ impreparato il giovane portiere giallorosso. Nella ripresa, come già accaduto nella prima frazione, l’avvio è shock: Pignatta firma subito il 3-1 e la strada torna a farsi in salita. Un’autorete abbastanza banale di Neri (con la complicità di Capodicasa) rimette in carreggiata l’Angelana, che però al 17’ va nuovamente sotto su un’altra situazione nella quale la difesa giallorossa non è esente da responsabilità. Il gol del 5-2 arriva a tempo scaduto e lo firma Vinti, facendo scendere i titoli di coda su una partita nata male e finita peggio.

PROSSIMO IMPEGNO Si torna al “Migaghelli” sabato 20 novembre, avversario il Sansepolcro che invero non se la sta passando troppo bene in questo primo scorcio di stagione. Gara importante e da non sbagliare per provare a tenere a debita distanza la zona calda.

CLASSIFICA dopo 8/26 giornate: Pontevecchio 21, Santa Sabina 20, Cannara* 16, Campitello 16, Castiglione del Lago 16, San Sisto 14, Don Bosco 13, Angelana 12, V.A. Sansepolcro 9, Olympia Thyrus 7, Castel del Piano 6, Pontevalleceppi 4, Ducato 4, Vigor NGB* 1.

*una gara in meno

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*