Giovanissimi Angelana, i risultati del weekend

 
Chiama o scrivi in redazione


Giovanissimi Angelana, i risultati del weekend

Giovanissimi – SANTA SABINA – ANGELANA 6-0

SANTA SABINA: non disponibile

ANGELANA: Massaccesi, Ziarelli, Maranga, Coppola (1’ st Martinoli), Tarpanelli, Palmioli, Natini, Cianetti, Santarelli (1’ st Giromella), Franchi, Bartolucci. All.: Romeo.

ARBITRO: Favati di Perugia.

MARCATORI: Broccatelli, Cavalletti, Edoziogor, Ciani, Edoziogor, Starnini.

SANTA SABINA – La stagione altisonante dei Giovanissimi si chiude con una scampagnata o poco più a Santa Sabina, dove la formazione di casa vince per 6-0 e dove quella giallorossa incassa una sconfitta decisamente più pesante rispetto a quanto raccontato dagli ultimi 70’ dell’annata. Un ko. figlio anche di un po’ di stanchezza mentale, oltre che dei tanti impegni che hanno coinvolto i ragazzi nei giorni precedenti all’incontro (il Calendimaggio ha avuto senza dubbio un peso importante nella risicatissima preparazione del match).

Giovanissimi Angelana, i risultati del weekend

Romeo nell’occasione si è presentato anche con una rosa ridotta all’osso per via delle assenze, con appena 13 giocatori al seguito e poca possibilità di operare cambi. E dopo un buon avvio, con un tentativo non sfruttato Bartolucci, lentamente l’inerzia dell’incontro prendere la via di casa rossoblù, con Broccatelli che approfitta anche di una piccola indecisione di Massaccesi per sbloccare il risultato intorno alla metà della prima frazione. È in quel momento che all’Angelana si spegne la luce: Cavalletti ed Edoziogor portano i compagni al riposo avanti di tre gol, poi nella ripresa è sempre il Santa Sabina a menare le danze, con la stanchezza che diventa un fattore finendo per rendere ancora più arduo il compito dei giallorossi. Il 6-0 finale è sicuramente eccessivo, ma anche figlio di un’ultima recita senza più stimoli e motivazioni.

COMMENTI Sapeva bene Rodolfo Romeo che l’ultima gara stagionale avrebbe potuto rivelarsi complicata per i suoi ragazzi. “Siamo andati a Santa Sabina con gli uomini contati e senza molta possibilità di variare a partita in corso. Bravi loro ad aver fatto tutto alla perfezione, mentre noi sapevamo che avremmo fatto fatica e così è stato. Ma poco importa: aver raggiunto 41 punti è un qualcosa di straordinario sul quale nessuno a inizio stagione avrebbe scommesso nemmeno un centesimo. Questi ragazzi hanno fatto un percorso straordinario, hanno aumentato sensibilmente il loro livello e hanno vissuto una stagione da protagonisti. Debbono andare orgogliosi di quanto hanno fatto e meritano solo un grande applauso, perché hanno dimostrato di meritare credito e fiducia. Il quinto posto finale è tanta roba, spero che in futuro non venga disperso tutto il lavoro svolto”.

CLASSIFICA FINALE: Pontevecchio 61, Castiglione del Lago 57, Cannara 52, Santa Sabina 52, Don Bosco 46, Angelana 41, San Sisto 40, Campitello 40, V.A. Sansepolcro 36, Castel del Piano 36, Pontevalleceppi 27, Olympia Thyrus 13, Vigor NGB 9, Ducato 6.

GIOVANISSIMI – UNDER 14 gir. C

C4 – ANGELANA 1-2

ANGELANA: Donati, Chilelli, Valentini, Fiorelli, Esposto S., Palazzini, Betti D., Tiradossi, Santevecchi, Marracci, Ursica. Subentrati nella ripresa: Fattorusso, Serena, Stroe, Felici, Canicchi. All.: Fioravanti.

MARCATORI: Ursica, Palazzini.

VALTOPINA – Ci voleva proprio l’Angelana per fermare la corsa impetuosa al vertice del girone C del campionato Under 14 della Polisportiva C4. Che dopo 17 vittorie consecutive, una per ogni gara disputata, cede di misura ai giallorossi di Davide Fioravanti, che faticano un po’ nella prima parte dell’incontro, salvo poi riuscire a rimettere le cose a posto e a trovare forze ed energie per capovolgerne l’inerzie. Nonostante il valore della formazione avversaria, la prova dei ragazzi angelani è notevole per intensità e capace di restare aggrappati all’incontro. E passa grazie alla rete del pari di Ursica in chiusura di primo tempo, poi bissata nella ripresa dalla stoccata di Federico Palazzini che mette la capolista spalle al muro e consegna ai giallorossi una clamorosa vittoria. Da segnalare poi che nell’occasione l’Angelana si è presentata con un classe 2009 titolare (Valentini) e altri due ragazzi del gruppo Esordienti che sono subentrati nel corso dell’incontro, vale a dire Felici e Canicchi. Una bella soddisfazione per mister Fioravanti, che in questo ultimo scorcio di stagione pare aver trovato la formula giusta per aiutare a crescere un gruppo che si sta togliendo sempre maggiori soddisfazioni. Un gruppo che comincerà dal 12 maggio ad affrontare anche i tornei di fine stagione, e che tornerà in campo mercoledì 18 maggio alle 19 in casa del Montemorcino per la gara della penultima giornata di campionato.

CLASSIFICA dopo 20/22 giornate: Pol. C4 51, Santa Sabina B 46, Don Bosco 36, Angelana 34, Pontevecchio 34, Fulginium B 32, Bastia 22, Umbertide Agape B 18, Montemorcino 16, Fulginium* 6, Petrignano* 0.

*non ha osservato il turno di riposo

GIOVANISSIMI – UNDER 14 gir. B

ANGELANA – PERUGIA 4-2

ANGELANA: Donati, Chilelli (5’ st Ripi), Natini, Moccaldo, Coppola, Tiradossi, Stroe (31’ st Shehu), Santevecchi, Betti D. (31’ st Listini), Marracci, Stoica (13’ st Kimbull). A disp.: Betti C. All.: Tartaro.

MARCATORI: 6’ pt Chilelli, 33’ pt Betti D., 12’ st Stroe, 18’ st Santevecchi.

SANTA MARIA DEGLI ANGELI – L’ultima fatica casalinga della stagione sorride all’Under 14 B di Diego Tartaro che si prende una gran bella soddisfazione: il 4-2 sul Perugia certifica l’ottimo finale d’annata dei giallorossi, che contro una formazione giocoforza superiore e pur in un contesto mattutino particolare (una piccola incomprensione ha fatto si che i ragazzi di casa arrivassero al campo un po’ in ritardo sulla tabella di marcia) hanno saputo volgere a proprio favore una contesa per nulla scontata. Un successo voluto, cercato e meritato, aperto dalla marcatura di Chilelli (secondo gol consecutivo dopo quello di Gubbio) e proseguito, dopo il controsorpasso dei perugini, con le reti di Damiano Betti e con il micidiale uno-due nella ripresa firmato da Stroe e Santevecchi. Da segnalare anche una gran bella parata di Donati su una conclusione da pochi passi, con la quale il portiere classe 2008 ha di fatto blindato il risultato. Con questa vittoria l’Angelana sale a 23 punti e di fatto può dire di aver fatto abbondantemente il compito che l’era stato assegnato quando resta da disputare una sola gara, quella in casa del Sansepolcro, che pure nella circostanza potrebbe essere già sazio in quanto nel week-end 14-15 maggio si giocherà il campionato in casa del Perugia (con un pari o una vittoria biturgense partita chiusa, altrimenti tutto rimandato agli ultimi 70’). Ma Tartaro può sorridere: dopo una stagione davvero piena di complicazioni, il finale sembra davvero sorridere a lui e ai suoi ragazzi, che nel prossimo fine settimana osserveranno il canonico turno di riposo imposto dal calendario.

CLASSIFICA dopo 20/22 giornate: Sansepolcro 48, Perugia 44, Fontanelle 30, Pontevalleceppi 27, Trestina 26, Virtus Sangiustino 25, Colombella PG Nord* 25, Angelana* 23, Atletico Gubbio 18, Gualdo Casacastalda 16, Umbertide Agape 5.

*non ha osservato il turno di riposo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*