Molestava i fedeli all’ingresso della Basilica di Santa Maria, per lui daspo urbano

 
Chiama o scrivi in redazione


Varchi di controllo erano un falso rimedio per la sicurezza della Basilica

Molestava i fedeli all’ingresso della Basilica di Santa Maria, per lui daspo urbano

La Polizia di Assisi hanno rintracciato in ben tre occasioni un 45enne che, con fare molesto, alle prime luci del mattino stazionava nei pressi dell’ingresso della Basilica di Santa Maria degli Angeli. L’uomo con modi molesti e insistenti fermava i fedeli mentre accedevano in Chiesa. Gli agenti, in tutte e tre le occasioni hanno emesso un ordine di allontanamento dall’area interessata, in quanto con la sua attività di fatto limitava la libera fruibilità dell’area. Il Questore della provincia di Perugia, a seguito della violazione degli ordini, ha emesso nei confronti del 45enne un DASPO Urbano che gli fa divieto per sei mesi di accedere nuovamente all’area della Basilica di Santa Maria degli Angeli e delle sue vie limitrofe.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*