Renzo e Luciana Pampanoni, il ricordo struggente di Daniela Quaglia

 
Chiama o scrivi in redazione


Il covid torna ad uccidere ad Assisi, muore 64enne a Rivotorto, era ricoverato in ospedale

Renzo e Luciana Pampanoni, il ricordo struggente di Daniela Quaglia

di Daniela Quaglia
Renzo e Luciana Pampanoni Una sillaba in più per differenziare la celebre coppia Manzoniana Renzo e Lucia ed il luogo fisico non riguarda “quel ramo del lago di Como” bensì la frazione di Rivotorto nella piana di Assisi.

Renzo e Luciana Pampanoni sono Rivotorto 50 anni una vita di coppia e di lavoro al servizio della comunità e della loro gente fatta di impegno, di valori, di momenti non felici superati con dignità, di famiglia ed affetti splendidi, ….per costruire una realtà che gli occhi di chiunque, abitante o turista per un giorno, può ammirare in quanto la bellezza non si vede e si guarda soltanto.

Ho avuto la ‘grazia ‘ di conoscerli dapprima come cliente del bar dove accompagnavo un’anziana a fare colazione prima della Santa Messa alla domenica o al pomeriggio a prendere il gelato ed il sorriso e la gentilezza di Luciana dietro il bancone condiva quel momento di “dolce pausa”in modo unico e piacevole tanto che ci eravamo affezionate e quel ‘rito’ era diventato un appuntamento fisso.

  • Poi in punta dei piedi sono entrata a far parte dell’intimo della loro famiglia con la relazione di aiuto con Renzo per una lieve perdita di autonomia….

Che grande lezione di vita.! …Scoprire la loro umanità ricca di valori tutto rivolto come dono per una miglior vita di Paolo e Marina i loro adorati figli ed i loro nipoti Irina,Tommaso e Beatrice.

Luciana pelibata cuoca instancabile della tarda sera dopo la chiusura del bar o del mattino prima di riprendere il servizio in pranzi e dolci, crostate e prelibatezze per il bar e Renzo che pilotava al telefonino il lavoro di commercio di bestiame, con la sua esperienza e tattica imprenditoriale, del figlio …..tutto in sintonia e comunicazione tra di loro……

Un’incantesimo che è stato interrotto fra di loro solo per 37 giorni in quanto ora sono di nuovo insieme per sempre…..tra le braccia dell’Amore Divino certa che sono vivi più che mai nel cuore della loro gente! Grazie di tutto in tutti i sensi! DANIELA QUAGLIA

1 Commento

  1. Grazie per queste belle parole che rappresentano la loro vita quotidiana. I miei cari buoni zii!!! Ancora non posso crederci!!!! Vi sentiamo sempre vicini, nel nostro cuore che avete riempito di bei ri ordi e gioie. GRAZIE cari e dolci zii.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*